entra nel sito
comunicazione
L'archivio è aperto al pubblico il giovedì e venerdì pomeriggio dalle 16:00 alle 20:00




Agenda > Programmazione > febbraio 2020


venerdì 21 febbraio alle ore 18.00

alla Libreria Linea D'ombra via San Calocero 29 (Milano)

presentazione di
GEOGRAFIE DELLA RIVOLTA
PRIMO MORONI IL LIBRAIO DEL MOVIMENTO


ed. Dinamo Press






Nel marzo del 1998 ci lasciava Primo Moroni, intellettuale rivoluzionario, fondatore della libreria Calusca e instancabile organizzatore di cultura indipendente. Alla sua figura è legata la memoria della stagione dei conflitti sociali del lungo Sessantotto italiano, non meno che i germi dell’immaginario politico dei movimenti a venire. Per tutta la sua esistenza è stato impegnato a “socializzare saperi senza fondare poteri”: i suoi scritti ci portano agli albori del punk, all’origine dei centri sociali autogestiti, alla scoperta dei Beat italiani e della vecchia “mala” milanese, tra editori indipendenti e controcorrente, fino agli inquietanti scenari postfordisti che prefigurano l’avvento della Lega Nord. La raccolta dei testi selezionati in GEOGRAFIE DELLA RIVOLTA testimonia dell’incredibile varietà dei campi del sapere sui quali Primo ha lasciato un segno indelebile, così come dell’acume e della profondità analitica con cui ha saputo, in anticipo sui tempi, intravedere le mutazioni strutturali, politiche e antropologiche dell’attualità.

Il libro sarà presentato e discusso da Maysa Moroni e Tommaso Spazzali


entra nel sito

informativa privacy