entra nel sito
comunicazione
L'archivio è aperto al pubblico il giovedì e venerdì pomeriggio dalle 16:00 alle 20:00




Agenda > Programmazione > settembre 2022



dal 15 al 20 settembre
Mostra anticlericale sul XX settembre 1870, anniversario della liberazione di Roma e della fine dello Stato della Chiesa
a cura di Pierino Giovanni Marazzani (Circolo culturale “Giordano Bruno”, Milano)






giovedì 15 settembre ore 19,00

Inaugurazione presentazione della mostra
Intervento di Pierino G. Marazzani
In apertura, canti e stornelli anticlericali eseguiti da Tiziana Oppizzi, insieme con tutti i presenti (anche quelli stonati)
A seguire, aperitivo!
(ovviamente a base di strozzapreti)

domenica 18 settembre, ore 16.00
Solidarietà con Vincenzo Vecchi
Genova 2001 - Parigi 2022: SE LA LEGGE È UN ELASTICO, CHE LA SOLIDARIETÀ SIA UNA FIONDA!

Incontro pubblico promosso dall’Assemblea “Sosteniamo Vincenzo” di Milano





il testo dell'appello



venerdì 23 settembre ore 21,58

Working Class Party

Diritto al lavoro
Pensioni eque
Sanità gratuita
Istruzione al senso critico
Tutela ecologica libera da interessi economici
Finanziaria su extra profitti
Estinzione arsenale militare
Stop digitalizzazione selvaggia
Abolizione segreto di Stato


Beat
Mod
British
Blues
Jazzy
Soul
Funk
Rock
Roll
Under
Ground










mercoledì 28 settembre, ore 20.30

Qui Radio Libertà: La resistenza in 100 canti
Concerto di presentazione del libro di Alessio Lega "La resistenza in 100 canti"


La Resistenza ebbe due strumenti essenziali: le armi e i canti. Impossibile pensarla senza le une e gli altri.
Nell’aprile scorso è uscito “La resistenza in 100 canti” [Mimesis, Milano-Udine, 2022], un libro che fa il punto sui canti della Resistenza, sui testi più significativi e dibattuti, sulle versioni più diffuse, sull’attualità del canto partigiano. Un’opera di memoria e di lotta, contro il fascismo storico per combattere quello attuale.






Alessio Lega, autore del libro e cantastorie attivo da molti anni, trasforma questa presentazione in un vero e proprio concerto. Accompagnato dal fisarmonicista Guido Baldoni e dal polistrumentista Rocco Marchi, canta e racconta le canzoni e le storie che le accompagnano. Benché sfiorate dalla tragedia, sono le belle canzoni di una gioventù che per la prima volta si sentiva libera.





venerdì 30 settembre, ore 20.30

Officina Primo Maggio - processo Robin Hood
Nel quadro della solidarietà con i compagni del Comitato Abitanti Giambellino-Lorenteggio, attaccati dalla magistratura milanese con il Processo “Robin Hood” iniziato nell’aprile 2019

Presentazionedel nuovo numero della rivista “Officina Primo Maggio”
La presentazione avrà per tema principale la “questione casa” a Milano

a partire da: “Intervenire nei quartieri milanesi”
Intervista al Gruppo di lavoro per le periferie di Milano

Partecipano: Andrea Bottalico (redazione di “Officina Primo Maggio”), Salvatore Porcaro (redazione di “Napoli Monitor”), alcune imputate del Processo “Robin Hood”, vari Comitati di lotta per l’abitare milanesi

A essere chiamato in causa con questo processo penale non è solo “un esperimento di vita profondo e importante, contro una grave emergenza sociale, causata dalla consapevole distruzione dell’edilizia residenziale pubblica”, è ogni comunità e forma di vita resistente.






entra nel sito