Agenda > Interventi > trascrizioni


In questa pagina sono riassunti i link ai documenti con la trascrizione di alcuni interventi.

Giovedì 6 dicembre 2001



Palestina e Medio Oriente: un'area frammentata dall'imperialismo
Francesco Rizzo




Sabato 15 dicembre 2001



La terzomondizzazione della società statunitense
Stati Uniti d'America: la situazione interna

Bruno Cartosio
Mario Maffi

Giovedì 20 dicembre 2001



"Non passa lo straniero!": la "fortezza Italia" dalla Legge Turco-Napolitano al progetto Bossi-Fini in materia d'immigrazione
Anna Perosino
Massimiliano D'Alessio
Gaetano Raffa
Claudio Frugoni
Nicola Coccia


Sabato 23 febbraio 2002



Immigrazione e nuovi razzismi prima e dopo l'11 settembre:
La nuova immigrazione "extracomunitaria" sollecita necessarie riflessioni su temi considerati marginali o scontati nel dibattito scientifico in Occidente: il razzismo e le sue basi sia materiali che culturali, i paradigmi dell'uguaglianza e della diversità, i movimenti di popolazione come fonte di paure ma anche di nuove speranze e nuove lotte emancipative in un mondo "globale" che appare sempre più frammentato.
1) Razzismo e capitalismo nell'era moderna e in quella "globale"
Pietro Basso
2) La nuova immigrazione come metafora delle rotture epocali nel mondo contemporaneo
Sergio De La Pierre

Giovedì 18 aprile, 2002



Il diritto della forza
Milena Mottalini
Ugo Giannangeli
Piergiulio Sodano



Mercoledì 24 aprile 2002



Contro venti e maree: i rivoluzionari di fronte al secondo conflitto mondiale e alla Resistenza

Sandro Saggioro presenta:
a) La natura della guerra mondiale e la dissidenza di sinistra;
b) L'Altra Resistenza. Il PCI e le opposizioni di sinistra in Italia 1943-1945;
c) Contro venti e maree. La Seconda Guerra mondiale e gli internazionalisti del "Terzo Fronte".
In questi tre studi l'amico e compagno Arturo Peregalli (1948-2001) analizza le idee e l'attivit di quei piccoli gruppi di rivoluzionari che "seppero tener ferma la bussola, respingendo il diktat che imponeva di scegliere tra il campo "fascista" e quello "democratico" - in cui era entrata anche la Russia, una volta chiusa la parentesi dell'alleanza con la Germania (1939-41) - e individuando invece nella dinamica del capitalismo mondiale le cause scatenanti di una guerra alla quale ci si doveva opporre senza uscire dal terreno della lotta di classe".

15/16/17 novembre 2002



L'esperienza politica e di lotta del Black Panther Party all'interno del Movimento di Liberazione Nero:

venerdì 15 novembre
 Ore 21.00 Intervento di Paolo Bertella Farnetti: "Huey Newton: un suicidio rivoluzionario"
 Ore 22.00 Film: A Huey P Newton Story di Spike Lee (Usa 2001, col. 78') v.o. sott. It.
 Ore 23.30 Muzik: Hip Hop con DJ Alik & DJ Harsch.



informativa privacy