Domenica 13 aprile 2008, Ore 16,30






CACCIA ALLO ZINGARO
Attualità della resistenza Rom nell'occhio del ciclone repressivo e securitario



"Pacchetto sicurezza" e "Patto di legalità": cosa sono, cosa comportano, quali sono i loro obiettivi?
Canea razzista, molotov contro i campi, guerra ai poveri, sgomberi a ripetizione, espulsioni Come contrastare questa ondata di fango?

Rom e Gadgi ne discutono insieme

Partecipano:
Associazione Carlo Cuomo, campagna "Via Adda non si cancella",
compagni di Torino e Bologna, promotori delle manifestazioni "Rompere il silenzio",
e delegazioni dai vari campi Rom milanesi

- Proiezione del documentario "Via Adda non si cancella"
- Mostra fotografica su "I Rom nella Resistenza"




Agenda > Programmazione > aprile 2008



Sabato 5 aprile 2008, Ore 16,00


Calusca City Lights



STOP NOCIVIT
I COMITATI CONTRO LE NOCIVIT

TRA AZIONE DIRETTA

E SIRENE ISTITUZIONALI



NE PARLIAMO CON ALCUNI PARTECIPANTI

ALLE LOTTE CONTRO IL TAV DEL BRENNERO,

DELLA VAL DI SUSA E CONTRO IL RIGASSIFICATORE DI LIVORNO



NEL CORSO DELLINCONTRO VERRà PRESENTATA LA

MANIFESTAZIONE NO TAV

DEL 19 APRILE A TRENTO



Domenica 6 aprile 2008, Ore 16,30






Ricordo di Roberto Silvi
Roberto Silvi è deceduto a Parigi, la mattina del 1 aprile scorso



Nato a Napoli nel 1952, ha avuto, in gioventù, una formazione scientifica, interrotta a causa del suo crescente impegno politico.

Per sfuggire ai procedimenti giudiziari relativi al suo coinvolgimento nel ciclo della lotta armata degli anni Settanta in Italia, come molti altri, si è rifugiato in Francia, restandovi dall82 al92. Per vivere è diventato professore di Italiano e, contemporaneamente, ha intrapreso una formazione di Letteratura e Linguistica comparata di Italiano e Francese.

Dopo l'insorgere della malattia, è rientrato in Italia, dove ha scontato la sua pena detentiva, per poi trasferirsi definitivamente in Francia.
Nell'ultima fase della sua vita, si è dedicato alla scrittura affrontando le tematiche degli anni Settanta.

"Le ragioni dell'altro" scritto insieme con Cecilia Calvi, pubblicato e messo in scena nel 2005 è stato il suo primo lavoro drammaturgico; "La memoria e l'oblio", d'imminente pubblicazione, l'ultimo.

informativa privacy