COX 18
Punkreas

Il 22 gennaio in una notte scura
commisero un delitto gli agenti di questura
han sgomberato un posto, di nome fa Conchetta
due passi dai navigli in una strada stretta
Han preso la Conchetta con una mano nera,
piangono i compagni e piange la ligera.

Vivi Conchetta vivi, rialzati da terra,
a chi ti ha pugnalato noi gli farem la guerra.

Milano adesso insorge rivuole la sua amata
e subito la piazza di gente s'è affollata
Conchetta mia Conchetta non sei certo sparita,
noi ti riprenderemo a costo della vita.

Vivi Conchetta vivi, rialzati da terra,
a chi ti ha pugnalato noi gli farem la guerra.

Da Giambellino a Zara, da Quarto Oggiaro a Baggio
un'orda d'oro avanza, avanza con coraggio
Il 13 febbraio a sera ormai calata,
spazzando via i sigilli Conchetta è liberata.

Vivi Conchetta vivi, rialzati da terra,
a chi ti ha pugnalato noi gli farem la guerra.

Vivi Conchetta vivi, rialzati da terra,
sceriffo Decorato noi ti farem la guerra.


informativa privacy