LUGANO – L’imbrattatura ad opera dei molinari dei manifesti pubblicitari inerenti alla votazione del 28 novembre 2010 sull’iniziativa per l’espulsione degli stranieri criminali, ha mandato su tutte le furie i consiglieri comunali dell’UDC di Lugano (Eros N. Mellini, Marco Chiesa, Alessandra Noseda) , che hanno immediatamente inoltrato al Municipio un’interrogazione con la quale chiedono alle autorità cittadine se intendano tollerare ancora a lungo “la situazione di inottemperanza alle leggi” da parte dei giovani del Molino.

Per i tre consiglieri comunali, quella dei molinari è “un atto di delinquenza”, una “prova d’inciviltà e di spregio della democrazia”. I tre se la prendono soprattutto contro chi permette ai molinari di poter fare ciò che vogliono. “Per oscuri motivi – non si è mai capito esattamente quali – si è sempre dimostrata nei confronti di questi ‘fuorilegge’ una tolleranza che oggi più che mai risulta ingiustificata e malriposta. Una tolleranza verso chi occupa degli spazi senza pagare un centesimo, per svolgervi delle attività – in particolare il servizio al pubblico di cibi e bevande – per svolgere le quali in ottemperanza alle leggi, occorrerebbero permessi e legittimazioni che i “molinari” mai si sono sognati di chiedere, rispettivamente ottenere”.

Da qui le richieste rivolte direttamente al Municipio, al quale si chiede se intende tollerare ancora a lungo “la situazione di inottemperanza alle leggi in cui si trova il cosiddetto centro sociale Il Mulino nella sua sede presso l’ex-macello a Cassarate?”, e se non ritenga di dover allontanare i molinari “da una struttura pregiata che Lugano può impiegare in mille modi migliori”.

Potrebbero Interessarti:

https://www.inventati.org/molino/wp-content/uploads/2016/07/logo-molino-01.pnghttps://www.inventati.org/molino/wp-content/uploads/2016/07/logo-molino-01-150x150.pngRassegna stampaLUGANO - L'imbrattatura ad opera dei molinari dei manifesti pubblicitari inerenti alla votazione del 28 novembre 2010 sull’iniziativa per l’espulsione degli stranieri criminali, ha mandato su tutte le furie i consiglieri comunali dell'UDC di Lugano (Eros N. Mellini, Marco Chiesa, Alessandra Noseda) , che hanno immediatamente inoltrato al Municipio...Viale Cassarate 8

Contatta il Molino

Contatto telefonico
+41(0)91 942 12 21

Per info generali:
CS()A il Molino
Viale Cassarate 8
6900 Lugano (Ch)

molino@inventati.org