15.04.2017 - Presidio di Solidarietà per Nekane TxapartegiScarica il Opuscolo Informativo su Nekane Txapartegi

Scarica pieghevole: Aggiornamento su Nekane Txapartegi

Invitiamo tutte e tutti a partecipare alle settimane di azione dal 16 al 30 settembre 2017, proponendo a gruppi o individualmente iniziative di solidarietà per la liberazione di Nekane. Queste si concluderanno con una grande manifestazione a Zurigo sabato 30 settembre con partenza alle ore 15 da Hechplatz.

Chiunque sia interessat@, partiremo dalla stazione di Lugano (CH) e da Castione con un bus organizzato.

Per informazioni scriviere a: nekane.libera@inventati.org
Gruppo Nekane Libera

Per chi volesse scrivere a Nekane:

Nekane TXAPARTEGI NIEVE,
Gefängnis Zürich,
Rotwandstrasse 21,
8004 Zürich

Per chi volesse versare dei soldi a sostegno delle spese legali di Nekane:

Euskal Herriaren Lagunak Schweiz
3001 Bern
PC: 60-397452-5
IBAN: CH27 0900 0000 6039 7452 5
BIC: POFICHBEXXX

Con la nota: “Free Nekane”

Archivio Tag per Nekane Txapartegi

Comunicati

Nekane è libera!!

Ma l’ingiustizia prosegue e prende nuove Siamo estremamente felici per il bel epilogo! Venerdì 15 settembre 2017, poco dopo le , Nekane Txapartegi è finalmente tornata in libertà, abbracciata fisicamente e idealmente da una grande cerchia di famigliari, compagn*, sostenit* e amic*!! Siamo enormemente liet* nonostante non sia ancora chiaro cosa potrebbe accadere nel futuro di Nekane, soprattutto dopo che venerdì è aleggiata per ore la minaccia che venisse rinviata direttamente in Spagna, invece di essere rilasciata in libertà. Questo facendosi forti della vergognosa decisione negativa della Segreteria di Stato della Migrazione (SEM) alla domanda d’asilo di Nekane, per allinearsi…
Leggi di più...
Comunicati

15-30 Settembre: due settimane di azione per la Libertà di Nekane Txapartegi

FERMIAMO L'INGIUSTIZIA CHE VUOLE ESTRADARE NEKANE NELLE PRIGIONI SPAGNOLE, DOVE HA SUBITO TORTURE E UNO STUPRO DAI SUOI CARCERIERI. SIAMO  COSCIENTI DEL FATTO CHE AL SUO RIENTRO RISCHIA LO STESSO TRATTAMENTO, SE NON PEGGIO. NON PERMETTIAMO CHE IL TRIBUNALE FEDERALE, ULTIMA ISTANZA CHE POTREBBE DIGNITOSAMENTE RIBALTARE L'ESITO DEL SUO FUTURO, RESPINGA IL  SUO RICORSO ALL'ESTRADIZIONE MOTIVATA DALLE INFONDATE ACCUSE SPAGNOLE, CHE LE HANNO ESTORTO SOTTO TORTURA. CHIAMATA SOLIDALE IN TUTTA L'HELVETIC ZONA () Parte Italofona: Venerdî 15 Settembre 2017 Serata benefit per Nekane: Aperò e DJ Set di musica Ribelle con Zurito da Bidea e Digei Belzy Bar Sonia da…
Leggi di più...
Comunicati

Svizzera complice di torture: No all’estradizione di Nekane Txapartegi!

Dal 16 al 30 settembre settimane di azione per la liberazione di Nekane. Sabato 30 settembre corteo a Zurigo con pullman anche dal Ticino. Per riservazioni e informazioni: Nekane Txapartegi è un' attivista della sinistra indipendentista basca, giornalista ed ex consigliera comunale della citta` di Asteasu. Viene arrestata nel 1999 dalla “Guardia Civil” spagnola. Trascorre i primi cinque giorni di carcere in quello che è definito “regime di incomunicación”, ossia nessun contatto con l'esterno, nemmeno con un avvocato, e il ripetuto uso della tortura (minacce, privazione del sonno, pestaggi, scosse elettriche, simulazioni di esecuzioni, sacchetti di plastica in testa fin…
Leggi di più...
Comunicati

Aggiornamento su Nekane Txapartegi

Riceviamo e diffondiamo: Abbiamo appreso la decisione da parte del Tribunale penale federale, in data 30 giugno, di respingere l’ultimo ricorso di Nekane Txapartegi contro la sua estradizione nello stato spagnolo. Non rimane che tentare l’ultimo ricorso al Tribunale federale. Nekane Txapartegi, attivista basca, viene arrestata nel 1999. Nei primi cinque giorni della sua incarcerazione, trascorsi in completo isolamento, è ripetutamente torturata e inoltre, subisce uno stupro da parte di uno dei suoi aguzzini. In seguito alle brutali torture, le viene estorta una confessione in cui ammetterebbe la sua collaborazione con l’organizzazione ETA. Questa confessione fonderebbe per le autorità le…
Leggi di più...
Attività

03.08.2017 – Conferenza sulla tortura di genere + Occhi di Farfalla

Giovedì 3 agosto dalle Cena Vegan Conferenza sulla tortura di genere con il collettivo Bilgune Feminista. A seguire concerto con "Occhi di Farfalla" (rock dai Paesi Baschi) Bilgune Feminista è un'organizzazione femminista basca nata nel 2002. Il Progetto è il risultato dell'impegno e della riflessione di molte donne provenienti da ambienti diversi ma accomunate dall'appartenenza a una tradizione molto nota: quella del femminismo basco e delle femministe basche. Bilgune Femminista analizza la triplice oppressione che caratterizza la realtà: l'oppressione di classe, l'oppressione nazionale-culturale e l'oppressione di sesso-genere; a partire da ciò, propone idee, metodi e riflessioni per far fronte a…
Leggi di più...
Comunicati

15.04.2017 – Presidio di Solidarietà per Nekane Txapartegi

Riceviamo e pubblichiamo il presente appello. PRESIDIO DI SOLIDARIETÀ PER NEKANE TXAPARTEGI! SABATO 15 APRILE 2017 ALLE 17:00 PIAZZA GOVERNO (Pza. della F003) BELLINZONA Nekane Txapartegi è una giornalista e attivista basca incarcerata a Zurigo un anno fa, il 6 aprile 2016. Arrestata una prima volta in Spagna nel 1999, in cella venne ripetutamente torturata e violentata sessualmente dai paramilitari della Guardia Civil. Dopo nove mesi di detenzione preventiva, Nekane fu rilasciata su cauzione. Durante il processo nel 2007 venne condannata a 6 anni e nove mesi, accusata di aver partecipato a una riunione con degli attivisti baschi a Parigi…
Leggi di più...
Comunicati

NO ALL’ESTRADIZIONE DI NEKANE TXAPARTEGI!

Abbiamo appreso la decisione dell’Ufficio federale di giustizia di estradare in Spagna Nekane Txapartegi, militante basca della sinistra indipendentista. Decisione alla quale potrà essere fatto ricorso entro 30 giorni dalla sentenza () Questa è l’ennesima dimostrazione di come la svizzera, per interessi politici ed economici, si renda complice di torture e repressione. Esprimiamo tutta la nostra solidarietà a Nekane! Vi invitiamo a partecipare ad una riunione domenica 26/3/17 alle ore 18 presso il CSOA Il Molino di Lugano. Durante questo incontro condivideremo come individualità solidali il da farsi nell'immediato in appoggio a Nekane, tenendo anche conto della data del 6…
Leggi di più...
Attività

21.04.2017 – Serata contro la repressione del Popolo Basco – Concerto con i Fiati Sprecati

Venerdì 21 aprile dalle 21:00 Urtza Alkorta Arrizabalaga, attivista basca ed ex prigioniera politica, parlerà della repressione politica contro gli/le attivisti/e baschi/e da parte dello Stato spagnolo. Riferendosi anche alla sua esperienza personale, porterà l'attenzione sulla prassi della tortura come pratica comune al fine di estorcere confessioni. Questa serata si inserisce nel quadro della campagna contro l'estradizione e per la libertà di Nekane Txapartegi, prigioniera politica basca incarcerata a Zurigo e in passato già arrestata e torturata dai paramilitari spagnoli. La sua situazione sarà discussa e inserita nel contesto più ampio della repressione contro la resistenza basca. a seguire, dalle 23:00…
Leggi di più...
Attività

04.06.2016 – Nekane Libera: nessuna estradizione nello Stato spagnolo che tortura!

Serata benefit e di informazione per Nekane Txapartegi, esiliata basca incarcerata a Zurigo sotto richiesta di estradizione, già torturata e violentata dai militari spagnoli in seguito al suo arresto nel 1999. IL PROGRAMMA DELLA SERATA: TORTURA E REPRESSIONE CONTRO IL MOVIMENTO POPOLARE BASCO - PRESENTAZIONE E DIBATTITO CON L'AVVOCATO DI NEKANE TXAPARTEGI CENA POPOLARE CONCERTI: - BEONES (PUNK BOLOGNA) - DEVOURED BY VERMIN (BASTARDS GRINDCORE BOLOGNA) A SEGUIRE TRASH PARTY! (altro…)
Leggi di più...