LUGANO – I giovani UDC ticinesi prendono una posizione nei confronti del Municipio di Lugano in merito alla querelle sugli autogestiti. “Apprendiamo con rammarico – scrivono i giovani UDC in un comunicato stampa – l’intenzione del Municipio di Lugano di non intervenire sulla questione dello sgombero del centro autogestito socioculturale “Il Molino” per il futuro utilizzo del sedime ex-Macello per la costruzione della c.d. “Città dei bambini”:

“L’esecutivo cittadino – prosegue la nota stampa – dichiara di non essersi ancora riunito per discutere il problema, e che comunque la maggioranza dei Municipali è propensa per il mantenimento dello status quo, al fine di evitare disordini provocati dagli avventori del centro sociale. La paura quindi di manifestazioni di piazza da parte di un gruppo di eversivi sta facendo propendere il Municipio per la decisione di “insabbiare” il caso, aspettando oramai da tempo immemore che le acque si acquietino per poter discutere la questione.

“La Giovane UDC Ticinese -si conclude il comunicato – si schiera fermamente contro questa posizione: i cittadini sono già stanchi degli asilanti che popolano le nostre vie a tutte le ore del giorno e (soprattutto) della notte, e non hanno voglia di continuare a sopportare le bravate dei Molinari (tre auto con copertoni tagliati due settimane addietro negli spazi antistanti il Centro Sociale). L’Esecutivo cittadino deve avere il coraggio di prendere di petto il problema e affrontarlo senza mezzi termini: gli autogestito stanno occupando uno spazio di cui è titolare la Città e soprattutto senza pagare un solo Franco! Non dimenticando poi neanche che una offerta alternativa era già stata proposta dal Municipio ai Molinari, e cioè l’ex centro recalcitranti di Cornaredo, ma da questi ultimi snobbata perché troppo lontana dal centro città e per lo stabile, a loro giudizio, in condizione fatiscente”.

Potrebbero Interessarti:

https://www.inventati.org/molino/wp-content/uploads/2016/07/logo-molino-01.pnghttps://www.inventati.org/molino/wp-content/uploads/2016/07/logo-molino-01-150x150.pngRassegna stampaLUGANO - I giovani UDC ticinesi prendono una posizione nei confronti del Municipio di Lugano in merito alla querelle sugli autogestiti. 'Apprendiamo con rammarico - scrivono i giovani UDC in un comunicato stampa - l’intenzione del Municipio di Lugano di non intervenire sulla questione dello sgombero del centro autogestito...Viale Cassarate 8

Contatta il Molino

Contatto telefonico
+41(0)91 942 12 21

Per info generali:
CS()A il Molino
Viale Cassarate 8
6900 Lugano (Ch)

molino@inventati.org