La cosiddetta “legge anti-hooligans” non gode di un sostegno unanime. Lo scorso dicembre, lo ricordiamo, il Gran Consiglio ha approvato il concordato intercantonale della legge, estendendo le norme repressive a ogni genere di manifestazione pubblica. Caso unico a livello svizzero.

Contro la norma è stato depositato un ricorso al Tribunale federale, per iniziativa di undici privati cittadini e di associazioni e movimenti impegnati in attvità sportive, politiche e sindacali (fra le quali il CSOA il Molino).

Tutte le informazioni sul sito:
http://www.inventati.org/ti-riguarda

Il testo del ricorso

I volantini (da stampare e diffondere): internoesterno

Puoi sostenerci facendo una donazione:
Conto postale 69-38594-0 – intestato a CSOA il Molino,
viale Cassarate 8, 6900 Lugano
Causale: AntiHooligans

Potrebbero Interessarti:

https://www.inventati.org/molino/wp-content/uploads/2016/07/folla.pnghttps://www.inventati.org/molino/wp-content/uploads/2016/07/folla-150x150.pngComunicatiIn evidenzaLa cosiddetta 'legge anti-hooligans' non gode di un sostegno unanime. Lo scorso dicembre, lo ricordiamo, il Gran Consiglio ha approvato il concordato intercantonale della legge, estendendo le norme repressive a ogni genere di manifestazione pubblica. Caso unico a livello svizzero. Contro la norma è stato depositato un ricorso al Tribunale...Viale Cassarate 8

Contatta il Molino

Contatto telefonico
+41(0)91 942 12 21

Per info generali:
CS()A il Molino
Viale Cassarate 8
6900 Lugano (Ch)

molino@inventati.org