« Dialogare per uno spazio autogestito non significa barattare il diritto di esprimersi o di manifestare » hanno affermato gli autogestiti del Molino, in risposta alla decisione del Municipio di sospendere la firma della convenzione per l’utilizzazione dell’ex macello poiché « il Molino non è stato in grado di assicurare che la manifestazione non si svolgerà » . In effetti ieri sera davanti alla sede del nuovo casinò, in occasione della festa per l’inaugurazione, c’era una cinquantina di giovani manifestanti che ha accolto con urla e fischi i numerosi ospiti che via via si presentavano all’ingresso. Con striscioni e slogan i molinari hanno espresso il loro dissenso per questa serata. Il tutto sotto l’occhio vigile della polizia.

Molinari imbavagliati nel pomeriggio: « La minaccia di non darci la sede provvisoria non ci spaventa: esisteremo sempre… anche nelle strade » .
La sera sono passati a urla e fischi davanti al casinò.
( fotogonnella)

Potrebbero Interessarti:

https://www.inventati.org/molino/wp-content/uploads/2016/07/logo-molino-01.pnghttps://www.inventati.org/molino/wp-content/uploads/2016/07/logo-molino-01-150x150.pngRassegna stampa« Dialogare per uno spazio autogestito non significa barattare il diritto di esprimersi o di manifestare » hanno affermato gli autogestiti del Molino, in risposta alla decisione del Municipio di sospendere la firma della convenzione per l’utilizzazione dell’ex macello poiché « il Molino non è stato in grado di...Viale Cassarate 8

Contatta il Molino

Contatto telefonico
+41(0)91 942 12 21

Per info generali:
CS()A il Molino
Viale Cassarate 8
6900 Lugano (Ch)

molino@inventati.org