L’ordinanza contro l’inquinamento atmosferico non è rispettata e neppure quella sull’inquinamento fonico. Sull’autostrada i Tir circolano senza eccezioni a velocità superiore agli 80 km/ h ammessi, non rispettano i tempi di riposo, sono sovraccarichi ecc. I pirati della strada attraversano i nostri villaggi a velocità elevata, mettendo impunemente in pericolo la vita delle cittadine, dei cittadini e dei bambini. Se i politici e la polizia sono capaci di adottare misure drastiche per un problemino come quello dei molinari e hanno abbastanza forze ( 80 uomini) per imporle, allora dovrebbero averne anche abbastanza per far rispettare la legge e l’ordine sulle strade e autostrade, poiché il traffico motorizzato causa seri danni alla salute, all’agricoltura e alla viticoltura.

Adrian Ruckstuhl, Ligornetto

Potrebbero Interessarti:

https://www.inventati.org/molino/wp-content/uploads/2016/07/logo-molino-01.pnghttps://www.inventati.org/molino/wp-content/uploads/2016/07/logo-molino-01-150x150.pngRassegna stampaL'ordinanza contro l'inquinamento atmosferico non è rispettata e neppure quella sull'inquinamento fonico. Sull'autostrada i Tir circolano senza eccezioni a velocità superiore agli 80 km/ h ammessi, non rispettano i tempi di riposo, sono sovraccarichi ecc. I pirati della strada attraversano i nostri villaggi a velocità elevata, mettendo impunemente in...Viale Cassarate 8

Contatta il Molino

Contatto telefonico
+41(0)91 942 12 21

Per info generali:
CS()A il Molino
Viale Cassarate 8
6900 Lugano (Ch)

molino@inventati.org