Il consigliere federale non piace perché « incarna la peggiore espressione del neoliberismo elvetico. Un triste personaggio che fomenta l’esclusione, il razzismo e l’intolleranza ». E ancora: « Sostenuto dai partiti borghesi, Blocher sta istituendo un sistema di controllo e di repressione attraverso schedature di oppositori politici, legge ‘anti-hooligan’, legittimazio­ne dell’estrema destra e militarizzazione delle manifestazioni ».

Potrebbero Interessarti:

https://www.inventati.org/molino/wp-content/uploads/2016/07/logo-molino-01.pnghttps://www.inventati.org/molino/wp-content/uploads/2016/07/logo-molino-01-150x150.pngRassegna stampaIl consigliere federale non piace perché « incarna la peggiore espressione del neoliberismo elvetico. Un triste personaggio che fomenta l’esclusione, il razzismo e l’intolleranza ». E ancora: « Sostenuto dai partiti borghesi, Blocher sta istituendo un sistema di controllo e di repressione attraverso schedature di oppositori politici, legge ‘anti-hooligan’,...Viale Cassarate 8

Contatta il Molino

Contatto telefonico
+41(0)91 942 12 21

Per info generali:
CS()A il Molino
Viale Cassarate 8
6900 Lugano (Ch)

molino@inventati.org