Settimana scorsa la Città di Lugano aveva deciso di non mettere a disposizione dei molinari il Padiglione Conza, dove gli autogestiti avrebbero organizzato una grande assemblea, un concerto e un incontro di riflessione aperto al pubblico sulle tematiche del Forum. Domani 18, data fissata dal CSOA per tutte queste iniziative, è troppo vicina alle prove del concerto della Filarmonica di Castagnola previsto al Conza il giorno successivo ( bisogna in sostanza avere il tempo di attrezzare la sala). Dello stesso tenore la risposta, che risale a martedì, data dalla Delegazione del Consorzio protezione civile Regione Lugano Città in merito al bisogno di spazi da parte degli autogestiti per alloggiare le centinaia di manifestanti italiani che diretti a Davos faranno tappa a Lugano. Gli spazi non saranno concessi perché gli impianti devono essere pronti per gli impieghi delle di PCi in caso di catastrofe.
Fanno eccezione solo le scolaresche e i gruppi sportivi. Gli impianti sottostanno tra l’altro a rigide misure antincendio che non consentono di accogliere più di 50 persone alla volta. Al di là di queste considerazioni gli spazi disponibili in quei giorni sono comunque già occupati dalla PCi. In merito il Centro sociale autogestito sta ancora valutando il da farsi. Anche perché comunque i no- glob italiani sono attesi. I molinari nel frattempo hanno deciso di tenere la loro mega assemblea di domani sabato alle 17 negli spazi concessi provvisoriamente dalla Città all’ex Macello ( tema di discussione, l’organizzazione della mobilitazione in Ticino); alle 20 cenone e alle 21.30 proiezione di un film sul social forum di Firenze, seguito alle 23 da un concerto e DJ. Sono aperte le iscrizioni per il trasporto in bus, organizzato dal CSOA, al Forum di Davos il 25 gennaio: partenza da Lugano verso le 8 ( costo tra i

(…) articolo incompleto

cdt 17 gennaio 2003

Potrebbero Interessarti:

https://www.inventati.org/molino/wp-content/uploads/2016/07/logo-molino-01.pnghttps://www.inventati.org/molino/wp-content/uploads/2016/07/logo-molino-01-150x150.pngRassegna stampaSettimana scorsa la Città di Lugano aveva deciso di non mettere a disposizione dei molinari il Padiglione Conza, dove gli autogestiti avrebbero organizzato una grande assemblea, un concerto e un incontro di riflessione aperto al pubblico sulle tematiche del Forum. Domani 18, data fissata dal CSOA per tutte queste...Viale Cassarate 8

Contatta il Molino

Contatto telefonico
+41(0)91 942 12 21

Per info generali:
CS()A il Molino
Viale Cassarate 8
6900 Lugano (Ch)

molino@inventati.org