di F. Di Leo, Italia, 1972

Il migliore noir italiano, diretto da Fernando Di Leo e tratto da Giorgio Scerbanenco, in cui ogni personaggio sembra avere una sua strategia che muta, necessariamente, di continuo mentre i colpi di scena si susseguono scanditi da un tempo che ha tutto il sapore di un conto alla rovescia verso qualcosa che non sappiamo.

In collaborazione con Cinemino

Link diretto alla scheda del film sul sito di Cinemino.

CineMolino
Ore 20.30 – entrata libera

Potrebbero Interessarti:

https://www.inventati.org/molino/wp-content/uploads/2016/07/logo-molino-01.pnghttps://www.inventati.org/molino/wp-content/uploads/2016/07/logo-molino-01-150x150.pngCinemadi F. Di Leo, Italia, 1972 Il migliore noir italiano, diretto da Fernando Di Leo e tratto da Giorgio Scerbanenco, in cui ogni personaggio sembra avere una sua strategia che muta, necessariamente, di continuo mentre i colpi di scena si susseguono scanditi da un tempo che ha tutto il sapore...Viale Cassarate 8

Contatta il Molino

Contatto telefonico
+41(0)91 942 12 21

Per info generali:
CS()A il Molino
Viale Cassarate 8
6900 Lugano (Ch)

molino@inventati.org