Questa sera il Cinemolino presenta,nell’ambito della rassegna Il Paradiso Perduto , il film di Jean Pierre Thorn LE DOS AU MUR (in versione originale francese senza sottotitoli purtroppo, ma comprensibile…). Un film documentario che ci immerge in una realtà di sogni realizzabili e di lotte senza compromessi. Narra l’occupazione da parte degli operai della fabbrica Alsthom (2.000 salariati, 1.100 operai) a St. Ouen, nella perfieria di parigi, nel 1979. Le dos au mur, troppo velocemente classificato come cinema militante, è un magnifico documentario che segue le 8 settimane d’occupazione della fabbrica. Il regista dopo aver lavorato nella stessa fabbrica per 8 anni, ci ritorna, camera in mano, per documentare quelle indimenticabili settimane.Dall’interno e dall’esterno, di giorno e di notte, filma gli entusiasmi dell’inizio, lo svolgersi dell’occupazione, l’invasione della Borsa del lavoro a Parigi, la rioccupazione dopo lo sgombero della polizia, i dubbi di fronte a un rapporto di forze disuguale. Fa riflettere sulla voglia di mettersi in gioco, sulla volontà reale di cambio, sul concetto di lavoro, sulle rappresentanze, sui rapporti coi sindacati (la CGT che obbliga che forza chi vuole continuare a lavorare a restare fuori…), sull’utilizzo della violenza..
Sono gli stessi operai, con emozione e forza, a comunicarci i loro sogni e le loro speranze, le loro disillusioni e le loro tensioni.
E restano così impresse le parole, emblematiche, determinate, disperate, senza compromessi, di uno dei protagonisti dello sciopero, che esclama: non sarò forse io il primo a sparare ma sarò sicuramente il secondo…
Seguirà dibattito

Potrebbero Interessarti:

https://www.inventati.org/molino/wp-content/uploads/2012/01/rabbia-operaia.jpghttps://www.inventati.org/molino/wp-content/uploads/2012/01/rabbia-operaia-150x150.jpgSala AttivitàQuesta sera il Cinemolino presenta,nell'ambito della rassegna Il Paradiso Perduto , il film di Jean Pierre Thorn LE DOS AU MUR (in versione originale francese senza sottotitoli purtroppo, ma comprensibile...). Un film documentario che ci immerge in una realtà di sogni realizzabili e di lotte senza compromessi. Narra l'occupazione...Viale Cassarate 8

Contatta il Molino

Contatto telefonico
+41(0)91 942 12 21

Per info generali:
CS()A il Molino
Viale Cassarate 8
6900 Lugano (Ch)

molino@inventati.org