Il CSOA il Molino sottoscrive l’appello lanciato dalla Gioventù Comunista.

Il 29 maggio 2009 l’Associazione dei Liberisti ticinesi organizzerà pressol’Hotel Pestalozzi (inizialmente l’incontro era previsto al Canvetto della Fondazione Diamante) un incontro sul tema delle pensioni. Relatore di “onore” (?) sarà José Pinera.
Occorre chiarire che questo individuo ricopriva la carica di ministro del lavoro e della “sicurezza sociale” ai tempi della dittatura militare di Augusto Pinochet in Cile, arrivato al potere con uno dei colpi di stato più sanguinosi della storia latinoamericana, costato la vita anche al presidente socialista Salvador Allende, democraticamente eletto, provocando non solo la repressione di sindacalisti, studenti, operai, militanti politici di sinistra e democratici, ma attuando pure una feroce politica neoliberista che distrusse ogni forma di stato sociale, a partire dalle pensioni, con effetti catastrofici sulle fasce più deboli della società.

Inutile dire che Pinera nel 1981 uscì dal governo per favorire una transizione alla democrazia. Egli infatti assunse i propri incarichi esecutivi nel 1978, in piena consapevolezza dei crimini commessi dal suo padrone a partira del golpe dell’11 settembre 1973.
Consideriamo vergognoso che l’Associazione Liberisti Ticinesi tenti di sdoganare nella nostra società un personaggio simile, complice di un sanguinario tiranno fascista, per propagandare le proprie tesi economiche basate sull’egoismo e la teoria del più forte. Tutto ciò costituisce un affronto ai sentimenti democratici della nostra popolazione, un insulto ai tanti profughi cileni che dovettero abbandonare la propria terra per sfuggire ai massacri dei fascisti cileni (fra cui Pinera), così come è una mancanza di rispetto organizzare tale evento presso il Canvetto luganese, un ritrovo pubblico che ha fatto dell’integrazione sociale e della convivenza pacifica la sua bandiera.

I firmatari di questo appello dichiarano José Pinera personaggio non gradito e invitano gli organizzatori a disdire questo increscioso evento.

Potrebbero Interessarti:

https://www.inventati.org/molino/wp-content/uploads/2016/07/logo-molino-01.pnghttps://www.inventati.org/molino/wp-content/uploads/2016/07/logo-molino-01-150x150.pngComunicatiIl CSOA il Molino sottoscrive l'appello lanciato dalla Gioventù Comunista. Il 29 maggio 2009 l’Associazione dei Liberisti ticinesi organizzerà pressol'Hotel Pestalozzi (inizialmente l'incontro era previsto al Canvetto della Fondazione Diamante) un incontro sul tema delle pensioni. Relatore di 'onore' (?) sarà José Pinera. Occorre chiarire che questo individuo ricopriva la carica...Viale Cassarate 8

Contatta il Molino

Contatto telefonico
+41(0)91 942 12 21

Per info generali:
CS()A il Molino
Viale Cassarate 8
6900 Lugano (Ch)

molino@inventati.org