L’ultimo episodio è avvenuto tre settimane or sono, un ragazzo ha perso la vita durante un rimpatrio coatto. Rimpatrio che prevede l’espulsione dal territorio nazionale, contro la volontà della persona interessata, usando metodi coercitivi nella più totale indifferenza. Avvenimenti tragici che molto rapidamente cadono nel dimenticatoio.

Parallelamente ed a cadenze regolari gli stranieri vengono strumentalizzati, facendoli apparire come delinquenti e approfittatori dello stato sociale. L’unica soluzione proposta e messa in atto, da tutte le forze politiche, è quella di inasprire ulteriormente le leggi e blindare i confini. Resta il fatto che le persone continueranno a muoversi, anche perché indispensabili al mercato del lavoro. Inoltre non viene minimamente considerato che questi flussi migratori sono generati dal sistema economico, sociale e politico nel quale viviamo, teso a creare una società per pochi eletti lasciando chi non risponde a precisi canoni al margine senza minimamente preoccuparsi di loro.

In questo clima di xenofobia ed intolleranza, la violenza nei confronti degli stranieri continua ad aumentare. L’Osservatorio Migrazioni Ticino, attraverso il suo ultimo rapporto ne evidenzia la diffusione sottolineando in particolare l’ atteggiamento discriminatorio da parte della polizia nei confronti dei migranti.

L’unica soluzione possibile secondo noi non può che passare dal considerare i migranti esseri umani con pieni diritti e dignità

Nessun essere umano è illegale, Esistono solo leggi disumane!

C.S.().A. Il Molino

https://www.inventati.org/molino/wp-content/uploads/2016/07/logo-molino-01.pnghttps://www.inventati.org/molino/wp-content/uploads/2016/07/logo-molino-01-150x150.pngComunicatiL'ultimo episodio è avvenuto tre settimane or sono, un ragazzo ha perso la vita durante un rimpatrio coatto. Rimpatrio che prevede l'espulsione dal territorio nazionale, contro la volontà della persona interessata, usando metodi coercitivi nella più totale indifferenza. Avvenimenti tragici che molto rapidamente cadono nel dimenticatoio. Parallelamente ed a cadenze...Viale Cassarate 8

Contatta il Molino

Contatto telefonico
+41(0)91 942 12 21

Per info generali:
CS()A il Molino
Viale Cassarate 8
6900 Lugano (Ch)

molino@inventati.org