Si annuncia un altro giorno di mobilitazione per lo sgombero del Maglio. Alle 14, al parco del Tassino, si svolgerà una manifestazione degli autonomi che ad una settimana dalla prima contestazione in piazza, scenderanno di nuovo nelle strade del centro città per urlare il proprio dissenso e rivendicare i propri diritti. «Facciamoci sentire, portiamo pentole, coperchi e barattoli per un cazerolazo vulcanico» è l’appello lanciato dalla comunità del centro sociale il Molino e raccolto da un’ottantina di organizzazioni e collettivi ticinesi, svizzeri e internazionali, che hanno dichiarato la propria adesione alla mobilitazione. Insomma, quella di oggi si annuncia come una chiassosa manifestazione per il diritto all’autogestione e «per un mondo diverso» . Il ricordo dell’intervento della polizia all’ex grotto al Piano della Stampa è ancora fresco e la rabbia non è stata del tutto sfogata, tuttavia gli autonomi vogliono cogliere questa occasione per lanciare una proposta.
Durante il corteo gli ex inquilini del Maglio indicheranno una soluzione «affinché sia finalmente data una risposta reale all’esigenza dell’autogestione» . Nulla viene lasciato trapelare sul contenuto della proposta che però, se risultasse concretizzabile nell’ottica delle autorità, potrebbe offrire uno sbocco al nodo da sempre irrisolto dell’autogestione: quello, cioè, di individuare una sede stabile per il centro sociale, dopo il fallimento dell’esperienza quinquennale al Maglio di Canobbio. L’impressione è che in questi giorni, accanto alle tensioni che non si sono del tutto assorbite, ci sia uno sforzo da entrambe le parti per ristabilire un clima di dialogo fra le autorità e il Molino. In questo senso può essere interpretata una lettera recapitata ieri dal Municipio di Lugano ai rappresentanti dell’autogestione. I rapporti sono stati riallacciati anche fra l’esecutivo cittadino e il Consiglio di Stato. Tutti segnali che parlano a favore di una distensione. I prossimi giorni diranno se su questo terreno potranno crescere delle soluzioni.

Potrebbero Interessarti:

https://www.inventati.org/molino/wp-content/uploads/2016/07/logo-molino-01.pnghttps://www.inventati.org/molino/wp-content/uploads/2016/07/logo-molino-01-150x150.pngRassegna stampaSi annuncia un altro giorno di mobilitazione per lo sgombero del Maglio. Alle 14, al parco del Tassino, si svolgerà una manifestazione degli autonomi che ad una settimana dalla prima contestazione in piazza, scenderanno di nuovo nelle strade del centro città per urlare il proprio dissenso e rivendicare i...Viale Cassarate 8

Contatta il Molino

Contatto telefonico
+41(0)91 942 12 21

Per info generali:
CS()A il Molino
Viale Cassarate 8
6900 Lugano (Ch)

molino@inventati.org