di Abdellatif Kechiche, Francia 2007, 151’

Slimane è un maghrebino sessantunenne che lavora come manovale nel porto di una cittadina francese. È divorziato e vive nell’albergo di proprietà dell’attuale compagna, insieme a quest’ultima e alla figlia di lei, Rym, alla quale è molto legato. La ex moglie, dalla quale ha avuto diversi figli, è un’ottima cuoca di cuscus e dà cene in cui si riunisce tutta la famiglia.

A causa dello scarso rendimento sul lavoro, dovuto all’età, Slimane si vede dimezzare l’orario di lavoro e decide di licenziarsi per avviare una propria attività; vuole aprire un ristorante su una barca ancorata nel porto, dove servire il cuscus cucinato dalla ex moglie. Inizia, con l’aiuto di Rym, a chiedere i permessi e i finanziamenti necessari, ma si trova bloccato in un circolo vizioso di rifiuti burocratici. Decide allora di preparare comunque il ristorante, con l’aiuto dei figli, e di dare una cena “dimostrativa” a cui invitare i vari funzionari dai quali dipende la realizzazione del progetto.

La sera della cena la sfortuna si abbatte sul povero Slimane, con una serie di coincidenze funeste che sembrano portare alla catastrofe. Sarà l’affetto dei familiari e degli amici che arriverà in qualche modo a risolvere la situazione.

CineMolino
Tutti i giovedì alle 20.30
Entrata libera

Potrebbero Interessarti:

https://www.inventati.org/molino/wp-content/uploads/2016/07/logo-molino-01.pnghttps://www.inventati.org/molino/wp-content/uploads/2016/07/logo-molino-01-150x150.pngCinemadi Abdellatif Kechiche, Francia 2007, 151’ Slimane è un maghrebino sessantunenne che lavora come manovale nel porto di una cittadina francese. È divorziato e vive nell'albergo di proprietà dell'attuale compagna, insieme a quest'ultima e alla figlia di lei, Rym, alla quale è molto legato. La ex moglie, dalla quale ha...Viale Cassarate 8

Contatta il Molino

Contatto telefonico
+41(0)91 942 12 21

Per info generali:
CS()A il Molino
Viale Cassarate 8
6900 Lugano (Ch)

molino@inventati.org