olimpo

di Marco Bechis, Italia – Argentina, 1999, 98’

Maria è attivista in un’organizzazione contro la dittatura in Argentina. Insegna a leggere e scrivere nelle baraccopoli e vive con la madre in una vecchia casa insieme ad altri giovani. Uno di loro si innamora di Maria. Un giorno la giovane viene arrestata dai soldati in borghese, sotti gli occhi della madre. La ragazza viene rinchiusa nel famigerato Garage Olimpo. Maria diventa una dei tanti Desaparecidos. A sette anni da Alambrado il regista Bechis, ci porta in un inferno visivo che non lascia indifferenti.

Potrebbero Interessarti:

https://www.inventati.org/molino/wp-content/uploads/2013/11/olimpo.jpghttps://www.inventati.org/molino/wp-content/uploads/2013/11/olimpo-150x150.jpgCinemadi Marco Bechis, Italia – Argentina, 1999, 98’ Maria è attivista in un'organizzazione contro la dittatura in Argentina. Insegna a leggere e scrivere nelle baraccopoli e vive con la madre in una vecchia casa insieme ad altri giovani. Uno di loro si innamora di Maria. Un giorno la giovane viene...Viale Cassarate 8

Contatta il Molino

Contatto telefonico
+41(0)91 942 12 21

Per info generali:
CS()A il Molino
Viale Cassarate 8
6900 Lugano (Ch)

molino@inventati.org