Intanto la scorsa settimana si è svolto l’incontro tra due
rappresentanti degli autonomi e la direzione della confinante
scuola del Lambertenghi. Presenti pure il municipale Giovanni
Cansani, il vicepresidente degli Istituti scolastici comunali, il
presidente dell’assemblea genitori, quello del collegio docenti
degli Istituti scolastici comunali e due rappresentanti del corpo
docenti. L’incontro era stato richiesto al municipale Cansani, il
quale ha provveduto ad organizzarlo invitando a parteciparvi
anche gli autonomi. Nella riunione, durata circa un’ora, le parti
si sono presentate e sono stati illustrati i contenuti della
convenzione stipulata fra Molino, Città e Cantone. I due
rappresentanti del centro sociale, con il piano dell’ex Macello
alla mano, hanno pure provveduto a presentare gli spazi che
utilizzeranno e come intendono sfruttarli. Dall’ala ovest della
struttura ricaveranno una mensa popolare, un ufficio, una sala
polivalente per proiezioni cinematografiche, spettacoli teatrali
e piccoli concerti, un locale adibito a bar. L’incontro ha
soddisfatto i partecipanti. E per ora non sono stati registrati
reclami. Ci sono tutti dunque i presupposti per instaurare un
buon rapporto di vicinato. Gli autonomi hanno pure lasciato un
recapito telefonico dove sono sempre raggiungibili in caso di
qualsiasi bisogno.
Il Molino attende ancora una risposta in merito alla richiesta di
poter utilizzare i dormitori della Protezione civile di Lugano
per accogliere i manifestanti che si recheranno a Davos per il
World economic forum, in programma sabato 25 gennaio.
Intanto ci si sta preparando per la mobilitazione prevista
venerdì 24 alla dogana di Chiasso: un presidio per “
verificare” il passaggio del confine da parte dei manifestanti
italiani.

Intanto proseguono i lavori all’ex Macello ( Ti- Press)

la regione 14 01 03

Potrebbero Interessarti:

https://www.inventati.org/molino/wp-content/uploads/2016/07/logo-molino-01.pnghttps://www.inventati.org/molino/wp-content/uploads/2016/07/logo-molino-01-150x150.pngRassegna stampaIntanto la scorsa settimana si è svolto l’incontro tra due rappresentanti degli autonomi e la direzione della confinante scuola del Lambertenghi. Presenti pure il municipale Giovanni Cansani, il vicepresidente degli Istituti scolastici comunali, il presidente dell’assemblea genitori, quello del collegio docenti degli Istituti scolastici comunali e due rappresentanti del corpo docenti. L’incontro era stato richiesto...Viale Cassarate 8

Contatta il Molino

Contatto telefonico
+41(0)91 942 12 21

Per info generali:
CS()A il Molino
Viale Cassarate 8
6900 Lugano (Ch)

molino@inventati.org