Gli altri componenti della commissione saranno due autonomi, che il Molino ha già scelto e comunicato all’autorità cittadina e altrettanti rappresentanti sono stati designati dal Municipio di Lugano, che non ha tuttavia ancora svelato i nomi. Intanto la prossima settimana è in calendario il secondo incontro fra le parti. Un incontro in cui, come ha detto lunedì sera in Consiglio comunale il sindaco Giorgio Giudici, si dovranno stabilire le regole del gioco affinché la trattativa possa proseguire senza intoppi.
La nomina del Cancelliere dello Stato da parte del Consiglio di Stato non è però piaciuta agli autogestiti, che ne discuteranno nella prossima assemblea in programma domani sera. Il nome di Giampiero Gianella quale possibile membro della commissione, ci dice un rappresentante del Molino, era peraltro stato fatto nell’incontro svoltosi la settimana scorsa a Palazzo Civico e già allora non aveva entusiasmato gli autonomi.

Potrebbero Interessarti:

https://www.inventati.org/molino/wp-content/uploads/2016/07/logo-molino-01.pnghttps://www.inventati.org/molino/wp-content/uploads/2016/07/logo-molino-01-150x150.pngRassegna stampaGli altri componenti della commissione saranno due autonomi, che il Molino ha già scelto e comunicato all’autorità cittadina e altrettanti rappresentanti sono stati designati dal Municipio di Lugano, che non ha tuttavia ancora svelato i nomi. Intanto la prossima settimana è in calendario il secondo incontro fra le parti....Viale Cassarate 8

Contatta il Molino

Contatto telefonico
+41(0)91 942 12 21

Per info generali:
CS()A il Molino
Viale Cassarate 8
6900 Lugano (Ch)

molino@inventati.org