“ Quasi” tutto, perché i molinari hanno parlato, ribadendo concetti già espressi più volte. « L’unica proposta che rimane sul tavolo delle trattative – scrivono – è l’ex macello » . Su questa proposta – secondo i molinari – dovrebbero quindi concentrarsi gli sforzi di tutte le parti in causa, eppure, dopo l’ultimo incontro, da parte delle autorità solo silenzi ufficiali e qualche informazione tramite stampa. « Continua dunque a non esserci trasparenza e comunicazione nei confronti di chi in tutti questi anni è stato sempre aperto al dialogo e ha giocato pulito » . Spazio alle domande ( « Si vogliono forse stringere le maglie attorno al Molino? Non rinnovare la convenzione per poi poterci definire illegali? E magari di conseguenza sgomberarci? A che
gioco stanno giocando? Non siamo degni di risposte chiare? La convenzione è stata firmata, esprimeva degli impegni, tutte le parti intendono rispettarli? » ) , a una riflessione ( « Dal Maglio siamo stati sgomberati quando il dialogo con le autorità era ufficialmente in corso, con la commissione tecnica. Le critiche indignate, successive a quest’azione, poco sono servite a una frittata che ormai era fatta » ) , a una promessa ( « Non permetteremo un altro 18 ottobre, mai più uno sgombero forzato » ) e a due richieste ( « Chiediamo che la città di Lugano e il cantone si assumano oggi finalmente la responsabilità politica di assegnare una sede definitiva per il CSA il Molino, un impegno che ricordiamo è stato sottoscritto dalle parti nella convenzione e chiediamo inoltre che venga immediatamente concordata una proroga della convenzione almeno fino a quando non sarà fatta chiarezza sul futuro del CSA » ) . Lugano ne parlerà il 6 ottobre in Consiglio comunale.

Potrebbero Interessarti:

https://www.inventati.org/molino/wp-content/uploads/2016/07/logo-molino-01.pnghttps://www.inventati.org/molino/wp-content/uploads/2016/07/logo-molino-01-150x150.pngRassegna stampa“ Quasi” tutto, perché i molinari hanno parlato, ribadendo concetti già espressi più volte. « L’unica proposta che rimane sul tavolo delle trattative – scrivono – è l’ex macello » . Su questa proposta – secondo i molinari – dovrebbero quindi concentrarsi gli sforzi di tutte le parti in...Viale Cassarate 8

Contatta il Molino

Contatto telefonico
+41(0)91 942 12 21

Per info generali:
CS()A il Molino
Viale Cassarate 8
6900 Lugano (Ch)

molino@inventati.org