Giovedì 26 aprile 2007, alle 21’00 (entrata libera)
Il CPE e CineMolino presentano, aspettando il primo maggio

Nell’arco di 24 ore si concatenano 4 “storie di ordinaria flessibilità”:
Marta è alle prese con un’improbabile indagine Ixtat sul precariato giovanile;
a Dora, stagista alla ZenzeroTv da 2 anni, viene nuovamete rubata un’idea; Franco, agente finanziario, riceve una proposta per la pubblicazione del suo libro “Tutti i Frutti”, ma non potrà dirsi un uomo felice;Mario, avvocato in attesa di diventare socio dello studio, scopre quanto costi oggi far parte di “quelli che comandano”.

Sopra le loro teste, Sandro Precario, un pugile che, morto per sbaglio, viene incaricato da San Pietro di archiviare le preghiere dei precari che giungono ogni giorno.

Quanto costa essere precari? Lo stato psicologico viene influenzato dalla flessibilità del lavoro? Le condizioni di vita di chi non ha garanzie lavorative possono davvero definirsi “umane”? In una commedia dai toni agrodolci si miscelano sapientemente cinque storie, invitando a riflettere sulla drammatica situazione che si offre a chi si affaccia nel mondo del lavoro.

> www.ilvangelosecondoprecario.org

Potrebbero Interessarti:

http://www.inventati.org/molino/wp-content/uploads/2016/07/cartellini_pic.jpghttp://www.inventati.org/molino/wp-content/uploads/2016/07/cartellini_pic-150x150.jpgCinemaGiovedì 26 aprile 2007, alle 21'00 (entrata libera) Il CPE e CineMolino presentano, aspettando il primo maggio Nell’arco di 24 ore si concatenano 4 “storie di ordinaria flessibilità”: Marta è alle prese con un’improbabile indagine Ixtat sul precariato giovanile; a Dora, stagista alla ZenzeroTv da 2 anni, viene nuovamete rubata un’idea; Franco, agente...Viale Cassarate 8

Contatta il Molino

Contatto telefonico
+41(0)91 942 12 21

Per info generali:
CS()A il Molino
Viale Cassarate 8
6900 Lugano (Ch)

molino@inventati.org