Post Tagged with: "Energia"

1517541_586924578102192_2078375743667443280_n

Mercoledì 3 Dicembre: iniziativa sullo sfruttamento delle riserve petrolifere

Mercoledì 3 Dicembre si terrà alle 17:30, presso il Dipartimento di Scienze della Terra, un’iniziativa organizzata dal Collettivo Scientifico Autorganizzato, alcune studentesse e studenti di geologia, il Collettivo Agraria Firenze e CortocircuitO, che vedrà affrontare le tematiche sulle condizioni dello sfruttamento del petrolio in Italia con Ugo Bardi, professore di Chimica presso l’Università di Firenze ed esperto di sfruttamento delle [...]

Read more ›

Il petrolio, i monopoli, l’imperialismo – Parte 4

Continua da Il petrolio, i monopoli, l’imperialismo (parte 3) 29 Usa – Urss, collaborazione e contenimento Verso la fine della guerra la corsa all’accaparramento dei territori ricchi di riserve energetiche subì un’accelerazione. L’Azerbaigian, con capitale Baku, che per secoli era stato teatro di lotte accanite tra la Russia, la Persia e l’Impero Ottomano, dall’inizio del XIX secolo era controllato in [...]

Read more ›
estrazione_idrocarburi

Clima, il grido d’allarme dell’Ipcc: basta idrocarburi

Il gruppo di esperti intergovernativo sui cambiamenti climatici ha pubblicato la sintesi del suo quinto Synthesis Report, insieme ad un riepilogo per i chi è chiamato a prendere le decisioni politiche [1]. La diagnosi non è una sorpresa: Il riscaldamento globale sta avanzando. Esso è causato principalmente dall’uso dei combustibili fossili, e le conseguenze negative sono più importanti degli effetti [...]

Read more ›
russia-cina

La Russia, dal Donbass alla Cina

a cura di Andrea Ferrario La Russia, la cui economia continua a perdere colpi, appare in difficoltà su diversi fronti. Da una parte non è in grado di assumersi l’onere dei costi necessari per tenere in vita il regime separatista nel Donbass, dall’altra è costretta a fare dumping nei rapporti energetici con la Cina e si prepara al varo di [...]

Read more ›

Cambiamento climatico: nessuno potrà dire che non sapeva

Stéphane Foucart, Le Monde, Francia: traduzione a cura di Internazionale Gli effetti del cambiamento climatico saranno gravi e irreversibili. La sintesi del quinto rapporto del comitato di esperti sul clima parla chiaro. I politici non avranno scuse Bisogna agire subito e con deci- sione, altrimenti il cambiamen- to climatico avrà effetti sempre più “pervasivi, gravi e irreversi- bili” sulle società [...]

Read more ›
Ugo Bardi

Perché Jeremy Rifkin sbaglia strada

Jeremy Rifkin è tornato alla carica: dopo la “Terza rivoluzione industriale”, adesso propone nientemeno che la fine del capitalismo o quasi, per via della gratuità universale delle comunicazioni, dell’energia e degli oggetti, i cui costi di produzione tenderanno allo zero. Dopo la rivoluzione tecnologica delle comunicazioni, verrà quella di un Internet dell’energia – basato sul dispiegamento massiccio delle rinnovabili, lo [...]

Read more ›
LogoOca1-264x300

Cosa sono gli O.C.A: Orti Collettivi Autogestiti di Firenze

L’ associazione onlus Orti Collettivi Autogestiti, nasce dalla volontà di un gruppo di studenti della facoltà di Agraria di avvicinare il mondo naturale alla città, con tutti i benefici che esso comporta, tramite la creazione di orti urbani gestiti collettivamente. Lo scorso anno, grazie agli stimoli ricevuti dalle collaborazioni con la rete Genuino Clandestino e con l’assemblea Terra Bene Comune [...]

Read more ›

Petrolio, il prezzo non è giusto: il barile costa sempre meno, ma non è una buona notizia

Da sola, l’Italia in 5 anni ha perso il 25% dei propri consumi petroliferi [14 ottobre 2014] di Ugo Bardi Grande fermento nel mondo del petrolio: dopo cinque anni di prezzi relativamente stabili, il mitico “barile” sta scendendo da oltre i 100 dollari a sotto i 90, e la discesa sembra continuare. Cosa sta succedendo? Qualcuno ha trovato nuove grandi [...]

Read more ›

Una critica alla “rivoluzione del futuro senza petrolio” secondo Jeremy Rifkin

Riceviamo e pubblichiamo questo commento su un’intervista di Jeremy Rifkin pubblicata da Repubblica (di seguito): Bisognerebbe farci un album della serie “Non posso fare a meno di vedere il nuovo mondo, ma la mia morale mi impone di farmi dell’acido per non guardarlo”. E se il problema si fermasse all’estensione indebita dalla giusta abolizione della gerarchia sociale alla utopistica e [...]

Read more ›

La Cina e il Pil sottovalutato

Il Pil cinese dovrebbe nel 2014 superare come dimensioni globali quello degli Stati Uniti. Ma come funziona l’apparato statistico cinese? Pubblichiamo il primo di quattro articoli dedicati all’analisi di alcuni sviluppi recenti che riguardano il mondo cinese Qualche mese fa, come è noto, un’organizzazione del gruppo della Banca Mondiale ci ha informato che il pil cinese dovrebbe nel 2014 superare [...]

Read more ›

Facebook

YouTube