Post Tagged with: "Africa"

Selfie capitale

Gli ultimi selfie del capitale: lo scontro nella civiltà

Pubblichiamo l’editoriale del nuovo numero di CortocircuitO: Introduzione I persistenti venti di guerra nell’est dell’Ucraina, così come il nuovo diretto coinvolgimento americano e francese nello scenario mediorientale, ha spinto molti ad una cauta preoccupazione (del resto le zone interessate restano a debita distanza dalle nostre abitazioni) per un’apparente involuzione dell’umanità tutta verso contingenze che venivano considerate di novecentesca memoria. Inoltre, [...]

Read more ›

Alle origini dell’epidemia di aids

Andy Coghlan, New Scientist, Regno Unito, traduzione a cura di Internazionale  Lo sviluppo della ferrovia e i cambiamenti sociali in quella che oggi è la Repubblica Democratica del Congo furono fattori determinanti nelle fasi iniziali della pandemia di hiv. Come una squadra d’investigatori sulle tracce del colpevole, un gruppo di ricercatori ha ricostru ito il percorso dell’hiv dai cacciatori raccoglitori [...]

Read more ›
taranta

Torna a Firenze il festival Musica dei Popoli

Il panorama musicale dell’Africa contemporanea, caratterizzato da aspetti tradizionali ed elementi della moderna cultura internazionale, produce risultati sonori  tali da costituire un panorama non riducibile ad un unico modello. Nessuna musica africana contemporanea esiste in una dimensione a sé stante, è invece collegata al retroterra culturale come ai diversi contesti politici ed economici in cui è nata e nella quale [...]

Read more ›

Ebola, il Pentagono si sistema in Africa

Washington annuncia la nascita di un centro di comando militare in Liberia. Di fronte all’«epidemia senza precedenti di ebola, che si sta diffondendo in maniera esponenziale in Africa occidentale», il presidente Obama ha annunciato che, «su richiesta del governo liberiano», gli Stati uniti stabiliranno «un centro di comando militare in Liberia». Si tratta di un «quartier generale di comando della [...]

Read more ›

Le aziende cinesi scelgono gli operai africani

Brendon Hong, The Daily Beast, Stati Uniti, traduzione a cura di Internazionale In Cina l’aumento del costo del lavoro e di quello dell’energia rendono sempre più difficile produrre merci a prezzi bassi. Per questo alcuni imprenditori hanno scelto di andare in Africa Sun Qiaoming ha un’azienda di import-export che opera sulla co- sta orientale della Cina, dove c’è molto spazio [...]

Read more ›

Ancora guerra per il controllo del petrolio nel martoriato territorio libico

Avevamo lasciato la Libia del dopo Gheddafi in pieno caos, che le elezioni del 25 giugno scorso avrebbero dovuto definitivamente superare. Nulla di tutto questo si è verificato. Come era facile prevedere, le ragioni che hanno portato alla guerra, alla uccisione del Colonnello e al susseguente tentativo di cambiare il regime sono ancora tutte lì a far sentire il loro [...]

Read more ›
bolivia-lavoro-minorile-566202

Bolivia – Lavoro minorile e “socialismo bolivarista”

Dal n. 19 di “Alternativa di Classe”, tratto da http://www.pane-rose.it/files/index.php?c1:o57:e1 Non esiste un momento nella Storia dell’umanità, in cui è cominciato il fenomeno del lavoro minorile. Pare certo, però, che il periodo dello schiavismo, in cui il padrone si “faceva carico” della intera vita dello schiavo, sia stato quello in cui, ovviamente solo fra gli schiavi, i bambini erano dediti [...]

Read more ›

Renzi in Africa a caccia di opportunità per i padroni italiani

Il commesso viaggiatore Renzi, in nome e per conto dei capitalisti italiani, è andato in Africa “a caccia di opportunità per le imprese” come riporta il Sole24Ore del 19 luglio, cioè prima della partenza, che commentiamo. A qualcuno verrà in mente che già che c’era in Africa, Renzi ci poteva anche restare, non si sarebbe perso nulla, ma è sicuro [...]

Read more ›

“Per fortuna sono proteste senza progetto”. Parola di Aspen

Uno studio alquanto originale, commissionato da uno dei think tank che “orientano le leadership” del mondo capitalistico. Parliamo dell’Aspen Institute, finanziato ampiamente da fondazioni come la Carnegie Corporation, la Rockefeller Brothers Fund e la Ford Foundation, attraverso quote di iscrizione a seminari e donazioni individuali. Tra i suoi affiliati ci sono leader della politica, dell’economia e intellettuali. La sezione italiana [...]

Read more ›
header_ttip1

Nel mondo cresce la competizione globale: ecco il perchè del Trattato Transatlantico

Dal n. 17 di “Alternativa di Classe” Non è una novità il fatto che gli Stati Uniti d’America rappresentano la più forte e potente economia del mondo. Si può dire che dalla fine del 19° secolo, da quando, cioè, il capitalismo stava raggiungendo la propria fase imperialista, il dominio dell’economia statunitense si è affermato. In particolare è dal 1872, da [...]

Read more ›

Facebook

YouTube