Apr 032021
 
Roma - 8 e 11 aprile appuntamenti a Rebibbia al fianco dei detenuti e delle detenute

Riceviamo da Assemblea parenti e solidali delle persone detenute. CHI HA DIFESO LA PROPRIA VITA NON SI PROCESSA! Un anno fa le persone detenute hanno indicato l’unica soluzione possibile per evitare il contagio di massa in celle sovraffollate: svuotare le galere. Alle proteste e alle richieste di salute e libertà lo Stato ha risposto con pestaggi, trasferimenti punitivi, morti e torture: strano modo di tutelare la salute delle persone… Il tracollo sanitario che ha trasformato […]

Gen 212021
 

riceviamo e pubblichiamo Pochi giorni fa alcune familiari di persone detenute a Rebibbia hanno fatto emergere un gravissimo episodio avvenuto nel reparto G12. Il 13 gennaio sono stati accertati nuovi contagi, eppure la direzione e la Asl hanno trattato la preoccupante situazione con la solita colpevole negligenza: nessun tampone, nessuna sanificazione. La “cura” è sempre la stessa: le persone vengono semplicemente chiuse nelle celle sovraffollate per tutto il giorno senza rassicurazioni, mentre la positività di […]

Dic 102020
 
Roma - L'unica sicurezza è la libertà: due giornate contro le ASL in solidarietà con i detenuti e le detenute

riceviamo e pubblichiamo “Un gruppo di solidali, amiche e parenti delle persone detenute, oggi, ha fatto risuonare le voci prigioniere all’interno della #Asl Roma 1, in pieno centro di Roma e a pochi passi dal carcere di #ReginaCoeli. Si è voluto denunciare la situazione sanitaria all’interno del #carcere e ricordare ai dirigenti della Asl che con il loro silenzio si rendono complici delle nefandezze che si verificano all’interno delle carceri. Abbiamo chiesto loro cosa racconteranno […]

Giu 122020
 

“Già 22 detenuti suicidi dall’inizio dell’anno 2020…”, “…sottolinea come questo sia l’ottavo decesso in un carcere del Lazio nel 2010, il terzo per suicidio”. Questi gli incipit degli articoli, per altro pochissimi, seguiti alla morte di un uomo nel carcere di Rebibbia. Nel carcere la conta è una prassi che vede i secondini, più volte nella giornata, presenti nella sezione e impegnati nell’odioso compito di contare le persone detenute. Quelle vive, però… Evidentemente questa attività […]

Apr 172020
 
Roma - Sulla condizione carceraria e il presidio davanti Rebibbia del 16 Aprile

riceviamo e pubblichiamo NON CI STANCHIAMO DI RIBADIRLO ANCHE OGGI: L’UNICA SICUREZZA È LA LIBERTÀ! Le testimonianze delle parenti dei detenuti di Rebibbia continuano a riferire di notizie occultate dal carcere relative a diversi casi di contagio all’interno. D’altra parte è evidente: questa è la linea dettata dal D.A.P. che nega la realtà (tenendo nascosto il numero dei casi) senza il minimo imbarazzo, dimostrando disinteresse e spregio della vita dei detenuti e delle detenute. “Dentro” […]

Apr 072019
 

Stamattina chi si è trovato allo sportello dei colloqui di Rebibbia Femminile ha potuto vivere personalmente quegli istanti misti di sconcerto e rabbia raccontati più e più volte da chi, dopo aver fatto magari diverse centinaia di chilometri per poter incontrare in carcere il proprio figlio, la propria compagna, il proprio padre, ecc… si è sentito rispondere: “Il detenuto, la detenuta è assente per trasferimento”. “Trasferimento per dove”? Stamattina la guardia di Rebibbia ha risposto. […]

Apr 072014
 

Domenica 6 aprile ci siamo radunati/e davanti le mura della sezione maschile del carcere romano di Rebibbia. Come sempre i motivi che ci hanno spinto ad andare lì davanti con cori, interventi al microfono e qualche pezzo musicale sono il voler stare accanto e sostenere chi si trova rinchiuso, ricordare anche alle guardie che i detenuti e le detenute non sono soli nè sole di fronte alle loro divise, ribadire quanto il carcere sia un […]