Feb 212019
 

Riceviamo e pubblichiamo questo appuntamento. IL CUORE OLTRE LE SBARRE In attesa di un’analisi più approfondita, poche parole. Un’altra “associazione sovversiva con finalità di terrorismo” (art. 270 bis) più una sfilza di reati contestati (dall’interruzione di pubblico servizio al danneggiamento, dal sabotaggio di apparecchi telematici all’“attentato con finalità di terrorismo”, dall’incendio al trasporto di materiale esplodente). 50 perquisizioni, 150 tra poliziotti e carabinieri mobilitati, intere strade bloccate, irruzione nelle case di agenti col passamontagna e […]

Set 302018
 
Cremona - La Cassazione conferma il reato di devastazione e saccheggio

Il 25 settembre è stata emessa la sentenza di cassazione per i fatti riguardanti il corteo antifascista del 24 gennaio 2015 svoltosi a Cremona. La cassazione ha dunque confermato le condanne pronunciate in secondo grado di giudizio, ovvero 3 anni e 8 mesi di carcere per l’ormai sdoganatissimo reato di “devastazione e saccheggio”. Quel giorno, nella tranquilla Cremona tante/i compagne/i decisero di dare una risposta chiara e decisa all’agguato fascista contro il centro sociale “Dordoni”, […]

Set 222018
 
Palmi (RC) - A processo due solidali che sostengono le lotte di chi vive nelle tendopoli di San Ferdinando

Lunedì 1 ottobre, avrà inizio a Palmi uno dei processi contro chi supporta le lotte autorganizzate dalle persone immigrate che vivono nei ghetti e sono sfruttate nelle campagne. In questo caso, l’accusa rivolta a due nostre compagne è di aver aiutato una persona a sfuggire all’identificazione e, per una di loro, di averlo fatto con l’uso della forza contro un carabiniere, durante la giornata di lotta del 22 marzo 2017 a San Ferdinando. Questo processo, così come alcune segnalazioni […]

Set 112018
 
Appello a dieci giorni di mobilitazione contro frontiere e razzismo di Stato in occasione del processo per i fatti del Brennero

Riceviamo e pubblichiamo. Il 12 ottobre, presso il tribunale di Bolzano, comincerà il processo contro 63 imputati e imputate per la manifestazione Abbattere le frontiere tenutasi al Brennero il 7 maggio 2016. Si tratta del primo troncone giudiziario, a cui ne seguirà un altro con altrettanti imputati. Nel frattempo, gli arrestati durante il corteo del 2016 a cui è stato fatto il processo d’appello si sono visti confermare la condanna a un anno e due […]

Lug 132018
 
Il presidio-saluto davanti al carcere di Carinola  di sabato 23 giugno

In una landa desolata dove non arriva nemmeno il treno, all’inizio degli anni ’80 è stato tirato su un carcere dove chiudere 200-250 detenuti sotto regime duro; persone accusate di appartenenza alla camorra o comunque a bande organizzate, radicate, figlie dei quartieri di Napoli, della Campania. In quella situazione venne dato posto all’installazione di una sezione 41bis, comunque punitiva, composta al massimo da una decina di prigionieri considerati ‘altamente pericolosi’. Sezioni come quella alla metà […]

Giu 072018
 
Contro l’isolamento e i trasferimenti punitivi - Sabato 23 giugno presidio davanti al carcere di Carinola

                                                                              Il senso di questa mobilitazione è quello di dare continuità e sostegno alle lotte sia collettive che individuali affrontate da tanti/e detenuti/e contro le sistematiche vessazioni inflitte dal DAP, dalle direzioni carcerarie e dalle guardie all’interno […]

Mag 182018
 
  REPORT DEL 4 MAGGIO 2018: L’AQUILA, ANCORA AL FIANCO DI CHI LOTTA! 

Venerdì 4 maggio, in una cinquantina tra compagne e compagni, siamo tornati a L’Aquila in occasione di un’udienza del processo che vede Nadia Lioce, prigioniera delle BR-PCC, sotto accusa per aver protestato più volte, con delle battiture, contro le condizioni detentive cui è costretta dal regime 41bis al quale è sottoposta dal 2006. Questa mobilitazione rientra in un percorso di lotta anticarceraria che portiamo avanti da una decina d’anni, e da circa 2 nello specifico […]