Mag 312021
 
Roma - Emergenza carceri senza soluzione di continuità

Riceviamo e pubblichiamo Sabato 22 maggio alcune solidali si sono incontrate davanti alle mura del carcere di Rebibbia per portare un saluto di solidarietà e complicità alle persone rinchiuse nel lager romano. Pochi giorni prima, dalle guardie, era emerso che due sezioni del maschile, G9 e G11, sono state chiuse a causa della diffusione del covid-19, nonostante nell’ultimo mese siano stati inoculati i vaccini a tutti i reclusi. Purtroppo non è stato possibile scambiare molte […]

Apr 272021
 
LORO CI APRONO E CI CHIUDONO, LA SALUTE E LE RELAZIONI NON DEVONO ESSERE UN PROFITTO.

Riceviamo e pubblichiamo Da novembre vige il coprifuoco su tutta la popolazione del Paese. I ritmi di vita si sono ridotti a lavorare, consumare e tombarsi dentro casa: c’è un tempo destinato al profitto ed uno dedicato alla propria vita, il primo è utile all’economia, il secondo, se non può essere fonte di guadagno, è sacrificabile. Chiusi i luoghi di cultura, intrattenimento o socialità, chi sta in giro la sera e la notte si trova […]

Apr 272021
 
IL CARCERE  È UN PROBLEMA CHE RIGUARDA TUTTE/I:  AFFRONTIAMOLO INSIEME!

Riceviamo e pubblichiamo È passato più di un anno dalle rivolte dovute all’incubo del contagio entrato nelle carceri di tutta Italia e non solo. Ad oggi le persone detenute, che da dentro quelle mura hanno lottato affinché qualcosa cambiasse, si trovano in condizioni ancor più gravi. Tante persone hanno deciso di ribellarsi avanzando richieste in difesa della propria e altrui salute, all’interno di un luogo già di per sé insalubre e sovraffollato. Si sono mosse […]

Mar 202021
 
CHI HA DIFESO LA PROPRIA VITA NON SI PROCESSA L’UNICA SICUREZZA È LA LIBERTÀ

Riceviamo e pubblichiamo Un anno fa le persone detenute hanno indicato l’unica soluzione possibile per evitare il contagio di massa in celle sovraffollate: svuotare le galere. Alle proteste, dilagate poi nelle carceri di mezzo mondo, lo Stato ha risposto con pestaggi, trasferimenti punitivi, morti e torture. Il tracollo sanitario che ha trasformato le carceri in focolai era prevedibile, ma lo Stato ha predisposto manganelli, lacrimogeni, muscoli e processi… strano modo per tutelare la salute. Oggi, […]

Feb 252021
 
APPELLO ALLA CITTÀ - sabato 27 febbraio h. 16.30 - P.zza Perestrello - ASSEMBLEA IN PIAZZA VERSO L'8 MARZO

Riceviamo e pubblichiamo È passato quasi un anno dalle rivolte scoppiate nelle carceri di questo paese, proteste collettive che si sono espanse a macchia d’olio in tutto il mondo. Le persone prigioniere che si sono ribellate sapevano e sanno bene che nessun governante avrebbe mosso un dito per mettere in salvo dal contagio chi è rinchiuso: da sempre le galere escludono e vessano migliaia di vite, anche prima del Covid. Le proteste di chi era […]

Feb 252021
 
L'8 marzo sarà un anno

Riceviamo e pubblichiamo L’otto marzo sarà un anno. Un anno in cui nessuno ci ha ascoltato. Un anno in cui a nulla sono valse le lotte, il dolore, la preoccupazione, lo sdegno, la paura. Un anno in cui hanno violato i diritti di tuo figlio, tuo padre, tua madre, tua figlia, tuo marito, tua moglie, tuo cugino, tua nipote. Un anno che non li abbracci e che non senti una carezza. E mentre fuori tutto […]

Feb 192021
 
CUNEO - Sabato 20 Febbraio - ANCORA IN PIAZZA!

Riceviamo e pubblichiamo Ancora in piazza, perché da quando l’emergenza sanitaria ha bandito le relazioni sociali, le espressioni culturali e di protesta “in presenza” ci siamo prodigati a mettere in discussione l’imposizione di un Pensiero Unico completamente allineato agli interessi dello Stato e dei grandi poteri economici (tecnologia e commercio digitale e colossi farmaceutici in primis). Come quando lo scorso 28 novembre abbiamo portato i nostri contenuti critici nel centro di questa città e siamo […]

Gen 282021
 
Comunicato di sospensione dello sciopero della fame

Riceviamo e pubblichiamo In data odierna, a seguito dell’impegno concreto da parte dell’Amministrazione carceraria di garantire, ad effetto immediato, la possibilità di usufruire delle 6 ore ministeriali previste per i contatti con i propri familiari e a seguito delle notizie pubbliche rispetto al piano prevenzione Covid che da marzo riguarderà tutta la popolazione detenuta, decidiamo di sospendere lo sciopero della fame giunto oggi al 6° giorno. Nonostante siano innumerevoli le evidenze del fallimento del sistema […]

Gen 282021
 
CACEROLADA SOLIDALE CON TUTTI I DETENUTI E LE DETENUTE IN LOTTA

Riceviamo e pubblichiamo Al presidio dello scorso sabato 23 gennaio, le detenute della sezione femminile del Coroneo (Trieste) hanno proposto una battitura in protesta alla situazione che da ormai quasi un anno tutti i detenuti e le detenute delle carceri italiane sono costrette a vivere a causa dell’emergenza Covid. Le detenute propongono una battitura dentro le carceri alle 15.30 di LUNEDI 1° FEBBRAIO per dar voce alle loro rivendicazioni. Le rivendicazioni sono: 1) Essere sottoposte […]

Gen 262021
 
Proposta di battitura nazionale dentro le carceri da parte delle detenute per il 1 febbraio

Riceviamo e pubblichiamo Oggi 23 gennaio si è svolto un presidio sotto il carcere di Trieste. Fin da subito i detenuti e le detenute hanno raccontato che da giorni vanno avanti gli scioperi del carrello, e questa mattina si è svolta anche una battitura. Notizia quest’ultima uscita anche su TgR del FVG. Come altre volte dalla sezione femminile ci sono arrivate notizie sulla situazione interna. Situazione che si presenta simile in tutte le carceri italiane […]