Apr 102021
 
Da una lettera di Fabiola detenuta nel carcere delle Vallette (TO)

Riceviamo e pubblichiamo Torino 22\3\21 Ciao, ho ricevuto la vostra lettera ma dei sette fogli me ne hanno dato solo 1, il primo, il resto è al casellario. La motivazione è stata che “non si può fare attività politica in carcere” e dunque all’ufficio comando mi hanno solo fatto dare uno sguardo alle foto. Credo sia parte del “MONITORAGGIO DEL NUCLEO INVESTIGATIVO CENTRALE” a cui sono sottoposta, del resto la direttrice aveva anche chiesto la […]

Apr 072021
 
AMORE E RABBIA SENZA RIMPIANTI

Riceviamo e pubblichiamo Giovedì 1° aprile è stata notificata da parte della questura e della procura di Torino una nuova richiesta di sorveglianza speciale. Negli ultimi anni questa misura preventiva di fascista memoria è stata applicata più volte a chi per anni si è speso nelle lotte. A tutte queste persone con l’applicazione della misura è stato o è tutt’ora impedito di condurre liberamente la loro esistenza, in una cornice di divieti che impongono la […]

Feb 202021
 
Resoconto sulle battiture alla sezione femminile del carcere di Trieste - 15 febbraio 2021

Riceviamo e pubblichiamo Lunedì 15 febbraio si è svolta la seconda battitura delle detenute del carcere di Trieste. Sia il 1° febbraio che lunedì 15 sotto al carcere si sono trovate una trentina di persone per supportare, anche loro con pentole e altre cose, la battitura sotto il carcere. In entrambe le occasioni il dispositivo di polizia era folto, e c’era la presenza – come richiesto dalle detenute – dei giornalisti. Alle detenute è stato […]

Feb 172021
 
Intimidazioni in carcere dopo l'esposto in Procura sulle violenze a Modena e Ascoli Piceno

Riceviamo e pubblichiamo link alla trasmissione radiofonica MARZO 2020: in una trentina di carceri scoppiano rivolte per chiedere rassicurazioni sulla gestione dell’emergenza COVID dietro le sbarre, salute e tutele adeguate. Lo Stato risponde con manganelli, spari, 14 morti. NOVEMBRE 2020: 5 detenuti raccontano ufficialmente quanto avvenuto l’8 marzo e il 9 marzo tra le carceri di Modena e Ascoli Piceno: le botte, la noncuranza delle guardie e dei medici, la morte di Salvatore Piscitelli. I […]

Gen 282021
 
SOLIDARIETÀ CON JENNIFER

Riceviamo e pubblichiamo Jennifer è una donna trans di 38 anni, detenuta nella prigione di Seysses, a 30 km dalla città di Tolosa nel sud-ovest della Francia, da 7 mesi oramai. Jennifer è una persona queer, militante per la difesa delle “sex workers” e anche star di quartiere amata da tutti/e. Jennifer è in arresto preventivo, in attesa del processo, nelle peggiori condizioni immaginabili: in una cella di isolamento nel reparto maschile del carcere di […]

Gen 282021
 
CACEROLADA SOLIDALE CON TUTTI I DETENUTI E LE DETENUTE IN LOTTA

Riceviamo e pubblichiamo Al presidio dello scorso sabato 23 gennaio, le detenute della sezione femminile del Coroneo (Trieste) hanno proposto una battitura in protesta alla situazione che da ormai quasi un anno tutti i detenuti e le detenute delle carceri italiane sono costrette a vivere a causa dell’emergenza Covid. Le detenute propongono una battitura dentro le carceri alle 15.30 di LUNEDI 1° FEBBRAIO per dar voce alle loro rivendicazioni. Le rivendicazioni sono: 1) Essere sottoposte […]

Gen 262021
 
Proposta di battitura nazionale dentro le carceri da parte delle detenute per il 1 febbraio

Riceviamo e pubblichiamo Oggi 23 gennaio si è svolto un presidio sotto il carcere di Trieste. Fin da subito i detenuti e le detenute hanno raccontato che da giorni vanno avanti gli scioperi del carrello, e questa mattina si è svolta anche una battitura. Notizia quest’ultima uscita anche su TgR del FVG. Come altre volte dalla sezione femminile ci sono arrivate notizie sulla situazione interna. Situazione che si presenta simile in tutte le carceri italiane […]

Gen 062021
 

Riceviamo e pubblichiamo, è importante la massima diffusione. Uta 22-10-2020 Siamo un nutrito numero di detenuti che scrive dal carcere E. Scalas di Uta, per denunciare la nostra condizione di murati vivi in questo triste posto. Una condizione di vita in catene che è/sta ulteriormente peggiorata/ando con il partire dell’epidemia da Covid 19. Già prima del Covid 19 la nostra “libertà” interna era messa a dura prova dalle continue chiusure degli spazi di socialità, quali […]

Gen 062021
 
Sulla rivolta al carcere di Modena a marzo 2020 e non solo

Riceviamo e pubblichiamo con richiesta di massima diffusione. Un messaggio non recepito È questa la percezione che abbiamo riguardo a quello che successe neanche un anno fa nelle carceri italiane. La percezione che, da un lato, in tanti non abbiano compreso il significato di quei giorni: delle urla sprigionate dai petti delle persone recluse, del piombo sparato a Modena contro i detenuti in rivolta. Dall’altro, che non sia stato compreso il significato del successivo coro […]