La manifestazione si è svolta sostanzialmente senza disordini, tranne qualche attimo di tensione con urla da entrambe le parti.

In disparte anche alcuni politici. Tra gli altri il vice sindaco Erasmo Pelli e il comandante della polizia comunale Roberto Torrente. Presente anche il consigliere comunale Martino Rossi che si è espresso contro il degenerare del manifestare certi messaggi che si parli dei titoli sul Mattino o degli atti vandalici di Riva San Vitale e Lugano.

“Razzista, vergogna, il tuo cervello annega nella fogna”. E ancora: “Arbeit macht frei? Domandatelo a Giuliano Bignasca”. Questi alcuni degli slogan esposti dai manifestanti.

Potrebbero Interessarti:

https://www.inventati.org/molino/wp-content/uploads/2016/07/logo-molino-01.pnghttps://www.inventati.org/molino/wp-content/uploads/2016/07/logo-molino-01-150x150.pngRassegna stampaLa manifestazione si è svolta sostanzialmente senza disordini, tranne qualche attimo di tensione con urla da entrambe le parti. In disparte anche alcuni politici. Tra gli altri il vice sindaco Erasmo Pelli e il comandante della polizia comunale Roberto Torrente. Presente anche il consigliere comunale Martino Rossi che si è...Viale Cassarate 8

Contatta il Molino

Contatto telefonico
+41(0)91 942 12 21

Per info generali:
CS()A il Molino
Viale Cassarate 8
6900 Lugano (Ch)

molino@inventati.org