Il due giugno è partita da Bruxelles la marcia europea dei Sans-Papiers. Questa marcia, promossa da più collettivi europei e dagli stessi Sans-Papiers (150 all’incirca) della Coalizione Internazionale dei Sans-papiers e migranti, attraverserà sei stati (Francia, Belgio, Lussemburgo, Germania, Svizzera, Italia) e farà tappa a Maastricht, Schengen, Mannehiem, Freiburg, Berna, Wonnewil, Chiasso e infine a Torino.

Il senso di questa marcia si pone all’interno dei seguenti punti:

-Libertà di movimento per tutti/e e non la semplice rivendicazione della regolarizzazione dei permessi.

– Contro ogni frontiera e per il suo abbattimento

-Diritti per tutti/e, migranti e non, contro il precariato esistenziale e contro le attuali politiche migratorie, repressive e di austerità

-Sensibilizzare e informare il maggior numero di persone possibile sul senso di quest’iniziativa, coinvolgendo e creando legami complici e solidali con tutt* coloro che hanno voglia di condividere insieme un percorso degno e solidale.

A Chiasso, la cittadina più a sud della Svizzera che confina con l’Italia e che da tempo è quotidianamente al centro dell’attenzione dei media sulla questione dei migranti stipati all’interno del centro di registrazione, la marcia passerà LUNEDÌ 25 GIUGNO, dove ci sarà una manifestazione in direzione della frontiera con l’intento comune di attraversare il confine svizzera-italia.

RITROVO A BALERNA alle ore 14.30 PER ACCOGLIENZA CAROVANA DEI COMPAGNI MIGRANTI, PRANZO IN COMUNE E PARTENZA ALLE 15.30 IN DIREZIONE DI CHIASSO-DOGANA, DOVE SI CERCHERà, TUTTI E TUTTE INSIEME, DI ATTRAVERSARE IL CONFINE ITALIA-SVIZZERA.

Con creatività e spontaneità si accompagnerà la marcia verso quello che è considerato uno dei valichi più controllati e l’unico non soggetto alle normative sulla libera circolazione delle persone in Europa. Per questo ci appelliamo a tutte quelle realtà interessate, ai singoli, ai solidali e a chiunque senta la necessità di partecipare e di condividere quest’importante momento, invitando a presenziare e ad appoggiare in massa quest’importantissima e assolutamente necessaria iniziativa.

L’azione, in linea con la volontà dei promotori della marcia, vuole essere forte e determinata , in modo da lanciare un messaggio chiaro, al di qua e al di là della “ramina”. Ciò nonostante appelliamo affinché si cerchi di evitare qualsiasi situazione di conflitto con le autorità. Questo a tutela dei e delle sans-papiers che, in qualità di “persone non in regola” sono i più soggetti a gravi ripercussioni (ricordiamoci che Svizzera e Italia attuano da anni i rimpatri coatti, con sosta “temporanea” nei lager di Stato C.I.E. e centri di registrazione.)

IMPORTANTE!! TUTT* I/LE PARTECIPANTI A QUESTA MARCIA, COMPRESI COLORO CHE VI SI AGGIUNGERANNO DURANTE IL TRAGITTO FINO ALLA DOGANA, SARANNO “SANS-PAPIERS”. L’OBIETTIVO è CHE TUTTI PASSINO LA FRONTIERA E CHE NESSUN* VENGA FERMATO. SI VORRà EVITARE DUNQUE, PER CHI NE DISPONE, DI MOSTRARE I DOCUMENTI ALLE AUTORITà . CIÒ VALE ANCHE PER IL RIENTRO IN CH!! COME IN VALSUSA, SI PARTE E SI TORNA TUTTI INSIEME!

APPUNTAMENTI PRIMA DELLA MARCIA:

22.6: CSOA Il Molino, ore 19:00 Cena popolare, ore 20:30 Presentazione della marcia dei Sans-Papiers a Chiasso del 25.6 e a seguire proiezione del video sulla marcia Parigi-Nizza 2010 “Puisqu’on nous envoie promener” di Orlane Descout, Katie Baillot & Erwan Ricordeau, 112’, versione originale francese

23.6: Manifestazione nazionale Sans-Papiers a Berna   (interessat* alla trasferta contattare: 077 448 85 72 oppure scrivere a: senzavoce@bluewin.ch)

Il 25 giugno, se si riuscirà a passare la dogana tutti e tutte insieme, la marcia ripartirà alla volta di Torino dove continuerà il suo tragitto seguendo le seguenti tappe:

-Martedì 26 giugno : Manifestazione a Torino

Manifestazione a Torino per la libertà di circolazione e di residenza, la regolarizzazione globale di tutti i Sans-papiers, l’esercizio totale dei diritti dei migranti, la protezione e il rispetto dei diritti dei richiedenti asilo, la cittadinanza di residenza, il rispetto dei diritti dei rom e dei sinti.

-Mercoledì 27 giugno : Assemblea pubblica a Torino, sul diritto d’asilo in europa con la testimonianza di richiedenti asilo e rifugiati.

-Giovedì 28 giugno : Marcia Torino – Bussoleno (Valle di Susa)

-Venerdì 29 giugno : Assemblea pubblica a Chiomonte

Con la partecipazione di numerosi migranti, richiedenti asilo/rifugiati, sans-papiers, operai, precari e pensionati oltre alle delegazioni europee : Condizioni di lavoro in Europa e libertà di circolazione.

LA MARCIA HA BISOGNO DI UN SOSTEGNO ANCHE FINANZIARIO PER OVVIARE ALLE INGENTI SPESE!!

Bonifici bancari :

CIC Paris République : 0002006420 224 IBAN : FR76 3006 6100 1100 0200 6420 224

sito: http://marcia-europea-dei-sans-papiers.blogspot.fr/

Ancora una volta, DIGINTÀ SENZA CONFINI

Potrebbero Interessarti:

https://www.inventati.org/molino/wp-content/uploads/2012/06/marche-des-sans-papiers-25-giugno-a-Chiasso.jpghttps://www.inventati.org/molino/wp-content/uploads/2012/06/marche-des-sans-papiers-25-giugno-a-Chiasso-150x150.jpgComunicatiIl due giugno è partita da Bruxelles la marcia europea dei Sans-Papiers. Questa marcia, promossa da più collettivi europei e dagli stessi Sans-Papiers (150 all'incirca) della Coalizione Internazionale dei Sans-papiers e migranti, attraverserà sei stati (Francia, Belgio, Lussemburgo, Germania, Svizzera, Italia) e farà tappa a Maastricht, Schengen, Mannehiem, Freiburg,...Viale Cassarate 8

Contatta il Molino

Contatto telefonico
+41(0)91 942 12 21

Per info generali:
CS()A il Molino
Viale Cassarate 8
6900 Lugano (Ch)

molino@inventati.org