Il Collettivo Zapatista “Marisol” di Lugano e Indymedia propongono un censimento-concorso (senza vincitori né vinti) delle esperienze di r-esistenza locali. Entro il 12 dicembre potranno essere consegnati opere (testi, fotografie, video, registrazioni, audio, disegni e oggetti) che rispondano alle domande “Come r-esisti? Cosa ti fa arrabbiare?“.

In Ticino sono molte, ne siamo certi, le persone e le organizzazioni che si arrabbiano e resistono, che in comune hanno il rifiuto al sistema capitalistico, che in tanti piccoli e grandi modi lavorano alla costruzione di un’altra vita, di un’altra realtà. Con la dignità nel cuore.

I materiali ricevuti verranno poi catalogati in un sito internet ed in una pubblicazione e verranno esposti in una mostra che verrà organizzata in primavera nel nostro cantone, anche al Molino.

Una selezione dei lavori partecipanti verrà invece esposta in Messico nell’ambito del “Festival per una rabbia degna” promosso dall’Esercito Zapatista di Liberazione Nazionale. Il concorso vuole essere una testimonianza tangibile della solidarietà che valica i confini ed un modo di mettere in rete le esperienze r-esistenti locali.

> Il bando e il regolamento del concorso in pdf

Potrebbero Interessarti:

https://www.inventati.org/molino/wp-content/uploads/2016/07/115810-Immagine202.pnghttps://www.inventati.org/molino/wp-content/uploads/2016/07/115810-Immagine202-150x149.pngIn evidenzaIl Collettivo Zapatista 'Marisol' di Lugano e Indymedia propongono un censimento-concorso (senza vincitori né vinti) delle esperienze di r-esistenza locali. Entro il 12 dicembre potranno essere consegnati opere (testi, fotografie, video, registrazioni, audio, disegni e oggetti) che rispondano alle domande 'Come r-esisti? Cosa ti fa arrabbiare?'. In Ticino sono molte,...Viale Cassarate 8

Contatta il Molino

Contatto telefonico
+41(0)91 942 12 21

Per info generali:
CS()A il Molino
Viale Cassarate 8
6900 Lugano (Ch)

molino@inventati.org