È stata una forma creativa e pacifica (come del resto è nello stile degli organizzatori) di rappresentare la protesta contro il summit organizzato a Davos. Impossessatisi di una frequenza radio, gli organizzatori di Radio Ballet hanno così condotto i diversi partecipanti alla manifestazione – tutti muniti di auricolari e di una radiolina – attraverso le vie del centro invitandoli di volta in volta a compiere gesti contemporaneamente teatrali e di comunicazione. Naturalmente la manifestazione ( il cui ritrovo era stato fissato in piazza Dante) è stata anche l’occasione per una sensibilizzazione dei passanti attraverso le tradizionali forme di comunicazione: distribuzione di volantini e contatti interpersonali diretti. Ricordiamo che la manifestazione era stata autorizzata.

Potrebbero Interessarti:

https://www.inventati.org/molino/wp-content/uploads/2016/07/logo-molino-01.pnghttps://www.inventati.org/molino/wp-content/uploads/2016/07/logo-molino-01-150x150.pngRassegna stampaÈ stata una forma creativa e pacifica (come del resto è nello stile degli organizzatori) di rappresentare la protesta contro il summit organizzato a Davos. Impossessatisi di una frequenza radio, gli organizzatori di Radio Ballet hanno così condotto i diversi partecipanti alla manifestazione – tutti muniti di auricolari e...Viale Cassarate 8

Contatta il Molino

Contatto telefonico
+41(0)91 942 12 21

Per info generali:
CS()A il Molino
Viale Cassarate 8
6900 Lugano (Ch)

molino@inventati.org