di Giulio Questi, Italia, 1968

Anna (Gina Lollobrigida), proprietaria di un allevamento intensivo di polli, decide di puntare tutto sulla modernizzazione, investendo in nuovi macchinari che le consentono di licenziare tutti gli operai, e in esperimenti di genetica che dovrebbero aumentare la produttività. Il marito Marco (Jean-Louis Trintignant) sembra non condividere la passione della consorte, e preferisce passare il suo tempo con la cugina di lei (Ewa Aulin), o sfogando le sue tendenze sadiche in un motel. Queste le premesse di un giallo decisamente sui generis, privo di personaggi positivi, reso ancora più surreale dalle musiche atonali di Bruno Maderna, a cui ben si accompagna una fotografia che sembra ignorare gli attori in scena.

CineMolino
Ore 20.30 – entrata libera

Potrebbero Interessarti:

https://www.inventati.org/molino/wp-content/uploads/2016/07/logo-molino-01.pnghttps://www.inventati.org/molino/wp-content/uploads/2016/07/logo-molino-01-150x150.pngCinemadi Giulio Questi, Italia, 1968 Anna (Gina Lollobrigida), proprietaria di un allevamento intensivo di polli, decide di puntare tutto sulla modernizzazione, investendo in nuovi macchinari che le consentono di licenziare tutti gli operai, e in esperimenti di genetica che dovrebbero aumentare la produttività. Il marito Marco (Jean-Louis Trintignant) sembra non...Viale Cassarate 8

Contatta il Molino

Contatto telefonico
+41(0)91 942 12 21

Per info generali:
CS()A il Molino
Viale Cassarate 8
6900 Lugano (Ch)

molino@inventati.org