Come preambolo all’interrogazione, i quattro consiglieri comunali scrivono che « molti cittadini ci hanno contattato dimostrandoci tutta la loro amarezza per questo sviluppo della situazione » . Gli interroganti sottolineano inoltre i ripetuti e numerosi comportamenti fuorilegge di cui si sono macchiati gli autonomi.
Comportamenti che non hanno mai scusato né rinnegato, perciò i consiglieri comunali non capiscono perché il Municipio dovrebbe concedere loro un trattamento considerato di favore. E, tra le 37 domande, chiedono di sapere nome, cognome e domicilio dei delegati del Molino nel gruppo di lavoro. Vogliono sapere cosa succederà se gli autonomi non vorranno lasciare la struttura allo scadere del termine e quali sono i passi intrapresi dal Municipio per tutelare i diritti di civile convivenza per le famiglie che abitano vicino all’ex Macello. E via di seguito.

la regione 26 11 02

https://www.inventati.org/molino/wp-content/uploads/2016/07/logo-molino-01.pnghttps://www.inventati.org/molino/wp-content/uploads/2016/07/logo-molino-01-150x150.pngRassegna stampaCome preambolo all’interrogazione, i quattro consiglieri comunali scrivono che « molti cittadini ci hanno contattato dimostrandoci tutta la loro amarezza per questo sviluppo della situazione » . Gli interroganti sottolineano inoltre i ripetuti e numerosi comportamenti fuorilegge di cui si sono macchiati gli autonomi. Comportamenti che non hanno mai scusato...Viale Cassarate 8

Contatta il Molino

Contatto telefonico
+41(0)91 942 12 21

Per info generali:
CS()A il Molino
Viale Cassarate 8
6900 Lugano (Ch)

molino@inventati.org