di Tony Gatlif , Francia-Romania, 1997

Stéphane, lo straniero pazzo del titolo, è un giovane parigino impegnato in un viaggio di ricerca in Romania: il suo obiettivo è trovare Nora Luca, una cantante zingara le cui canzoni hanno impregnato le ultime ore del padre prima della morte, un’artista lontana dalle luci della ribalta di cui conosce soltanto il nome e la voce incisa su un nastro. In una notte fredda e tempestosa il giovane si imbatte così in Izidor, un anziano gitano che tenta di affogare nella vodka il dolore per l’incarcerazione del figlio; dopo una sbornia colossale lo zingaro offre ospitalità a Stéphane, e finisce letteralmente per adottarlo. Il giovane protagonista si ritrova così ospite in un villaggio Rom nei pressi di Bucarest – una realtà (ça va sans dire) profondamente diversa da quella cui è abituato –, apprende gradualmente gli usi e i costumi del popolo gitano, in particolare l’innata propensione alla musica dei Rom, disposti in ogni momento a lanciarsi in canti e danze: sempre in cerca della cantante cara al padre, inizia a registrare i cantanti gitani con l’aiuto della bella Sabina, una giovane zingara che conosce la sua lingua, inizialmente poco disposta nei suoi confronti. Col cambio di stagione arriva anche l’amore e la scarcerazione del figlio di Izidor, che prelude ad una tragedia di intolleranza razziale.

CineMolino
Ore 20.30 – entrata libera

Potrebbero Interessarti:

https://www.inventati.org/molino/wp-content/uploads/2016/07/logo-molino-01.pnghttps://www.inventati.org/molino/wp-content/uploads/2016/07/logo-molino-01-150x150.pngCinemadi Tony Gatlif , Francia-Romania, 1997 Stéphane, lo straniero pazzo del titolo, è un giovane parigino impegnato in un viaggio di ricerca in Romania: il suo obiettivo è trovare Nora Luca, una cantante zingara le cui canzoni hanno impregnato le ultime ore del padre prima della morte, un’artista lontana dalle...Viale Cassarate 8

Contatta il Molino

Contatto telefonico
+41(0)91 942 12 21

Per info generali:
CS()A il Molino
Viale Cassarate 8
6900 Lugano (Ch)

molino@inventati.org