logo
Menu  Menu
» Home
» Chi siamo
» Cosa vogliamo
» Dove siamo
» Iniziative
» Archivio
» Foto
» Newsletter
» Contatti
» Login

Cerca  Cerca





Cosa vogliamo  Cosa vogliamo
1. Abolizione della proprietà privata della terra, delle materie prime e degli strumenti di lavoro, perché nessuno abbia il mezzo di vivere sfruttando il lavoro altrui, e tutti, avendo garantiti i mezzi per produrre e vivere, siano veramente indipendenti e possano associarsi agli altri liberamente; per l'interesse comune e conformemente alle proprie simpatie.

2.
Abolizione dei Governo e di ogni potere che faccia la legge e la imponga agli altri: quindi abolizione di monarchie, repubbliche, parlamenti, eserciti, polizie, magistratura, ed ogni qualsiasi istituzione dotata di mezzi coercitivi.

3.
Organizzazione della vita sociale per opera di libere associazioni e federazioni di produttori e consumatori, fatte e modificate secondo la volontà dei componenti, guidati dalla scienza e dall'esperienza e liberi da ogni imposizione che non derivi dalle necessità naturali, a cui ognuno, vinto dal sentimento stesso della necessità ineluttabile, volontariamente si sottomette.

4.
Garantiti i mezzi di vita, di sviluppo, di benessere ai fanciulli ed a tutti coloro che sono impotenti a provvedere a loro stessi.

5.
Guerra alle religioni ed a tutte le menzogne, anche se si nascondono sotto il manto della scienza. Istituzione scientifica per tutti e fino ai suoi gradi più elevati.

6.
Guerra alle rivalità ed ai pregiudizi patriottici. Abolizione delle frontiere: fratellanza fra tutti i popoli.

7.
Ricostruzione della famiglia in quel modo che risulterà dalla pratica dell'amore, libero da ogni vincolo legale, da ogni oppressione economica o fisica, da ogni pregiudizio religioso.

Read SolidarietÓ a Libera
Comunicati.png
Dopo l'arresto degli antifascisti a Milano e il tentativo di rimuovere dalla memoria storica l'assassinio di stato di Giuseppe Pinelli, l'attacco fascista a Libera da parte di alcuni idioti incapaci persino di disegnare una svastica (infatti era al contrario) Ŕ arrivato a dar man forte al fascismo istituzionale. La sinistra in cerca di voti per costruire l'autodromo a Modena (come la Tav in val di Susa e l'inceneritore ad Acerra) li ringrazia sentitamente. Gli anarchici e le anarchiche dell┤Ateneo Libertario esprimono la massima solidarietÓ per il vile gesto subito dai compagni.

Ateneo Libertario, Napoli
www.ateneolibertario.net





3 Svastiche Troppo vicine al cuore di Libera
Ieri sera 21/03/06 alle 22 in piena assemblea di autogestione, da un'auto Ford Focus, sono scese 3 merde che hanno fatto con lo spray 3 svastiche alle colonne di Libera.
I 120 metri dello stradello ci hanno impedito di raccontarvi le loro facce. Comprendiamo che lo sgombero di Libera stia iniziando, forse qualche assessore, chissÓ quanto inconsapevolmente ha dato l'ok?
Forse quegli stessi assessori che hanno patrocinato il Raid D'Annunziano in Piazzale Tien An Ment, quelli determinati coi loro progetti commissionati e realizzati sulla testa dei vari residenti e che stanno dimostrando che Ŕ ora di chiudere la partita?
Ed eccoli arrivare i loro soldatini, prima sorridenti a guardare le Frecce Tricolori, poi a rumorose e inquinanti gare di Dragster e di auto truccate, fomentati dallo speacker che promette che la pista si farÓ e loro ,alla fine, fanno cantare i 500 cavalli comprati con i soldi di papÓ su via Pomposiana, tanto per ammazzare l'attesa. Ora, eleganti ricchi e con tanta voglia di far bene tracciano svastiche, se la pista si farÓ promettono che saranno ai lati del corteo del 25 aprile e voteranno l'Ulivo.

Spazio Sociale Libertario/Anarchico Libera
http://www.libera-unidea.org



Postato Domenica 26 Marzo 2006 - 19:15

Stampa




Altre notizie relative a questo argomento

Read Nasce il Collettivo Studenti Libertari di Napoli (22/09/2007 - 14:42) letto 34266 volte
Read SolidarietÓ al Gruppo Antagonista Antiautoritario (25/11/2006 - 22:28) letto 25790 volte
Read Musica, musicant'!!! (28/09/2006 - 21:41) letto 25636 volte
Read SolidarietÓ a Libera (26/03/2006 - 19:15) letto 25778 volte
Links  Links
images/link/cira.gif

images/link/acrataz.gif

images/link/studentilibertaribanner.jpg

images/link/arivistaanarchica.gif

images/link/filiarmonici.gif

images/link/ayp2.png

images/link/cslm.gif

images/link/comidad.gif

images/link/ainfos.gif

images/link/sicilialibertaria.gif

images/link/lotta.gif

images/link/liberaico.gif

images/link/umanitanova.gif

images/link/arraggia.gif

images/link/autistici_logo.png

Aforisma  Aforisma
źE' ricercando l'impossibile che l'uomo ha sempre realizzato il possibile. Coloro che si sono saggiamente limitati a ci˛ che appariva loro come possibile, non hanno mai avanzato di un solo passo.╗ Michail Bakunin

A-infos  A-infos

Statistiche  Statistiche
Visite: 15951
Statistiche