set 292016
 
Segnalazione di pestaggi e abusi nel carcere di Opera

Riceviamo via mail e diffondiamo questa lettera dal carcere di Opera. Carcere di Opera, Agosto 2016 Buongiorno cari compagni/e, sono (…), detenuto da ben 7 anni in questo istituto indegno e ne ho viste veramente di tutti i colori. Sono entrato che avevo 18 anni, ero ristretto al 2° Pad (regime custodia attenuata), reparto di premio-ricatto; dopo più di 3 anni che ero stato al 1° Pad, 4° piano, Sez. B., mi hanno proposto di [...]

set 192016
 

All’alba del 6 settembre, per mano della procura di Torino, una nuova operazione repressiva si abbatte in diverse città d’Italia colpendo compagni e compagne anarchic*. 32 le perquisizioni, 15 gli indagat* e 8 gli arresti. I capi di imputazione gli stessi con cui da anni e anni le varie procure di turno tentano di stroncare qualsiasi tipo di esistenza refrattaria al dogma dello stato e del suo “ordine democratico”. Ecco quindi riaffacciarsi l’art. 270 bis [...]

set 072016
 
Roma - Domenica 18/9 @ NED - Assemblea della campagna "Pagine contro la tortura"

La campagna “Pagine contro la tortura” si riunirà a Roma, domenica 18 settembre, alle ore 11 al NED in via Dulceri 211. Dopo l’impegno nel coinvolgere case editrici e librerie, i presidi di aprile davanti le carceri con regime 41 bis, le iniziative informative, l’appuntamento davanti al DAP – per il quale 5 compagni/e sono indagati/e – e il presidio davanti il carcere de L’Aquila, la campagna approfitterà di questo momento di discussione per proseguire [...]

set 062016
 
Roma - Sabato 17/9 - Presidio al CIE di Ponte Galeria

Riceviamo e pubblichiamo. Finché dei lager non restino che macerie Nuovi muri e centri di detenzione, polizie e volontari alle frontiere, nuovi accordi tra gli stati per deportare forzatamente  migranti,  retate  nelle  strade  a  caccia  di  persone “irregolari”  e  militarizzazione  dei  territori  ridisegnano  il  volto  dell’Europa. Un’Europa che  continua  a  trincerarsi  dietro  i  suoi  confini  escludendo  gli indesiderabili  mentre,  allo  stesso  tempo,  si  nasconde  dietro  la  facciata  ipocrita  dell’accoglienza. Un’integrazione che  sfrutta  i/le migranti che, [...]

set 032016
 
Torino - Revocate le misure contro i/le compagni/e per irruzione alla Turkish Airlines

fonte: Macerie Ci siamo stupiti non poco quando furono revocati i divieti di dimora comminati a dodici compagni e compagni lo scorso maggio e seppur questo agosto Rinaudo sia ricorso in appello lasciando la partita aperta, siamo convinti della forza espressa da quella prima violazione. Pochi giorni dopo rifiuto delle carte tribunalizie anche in Val di Susa e Giuliano e Luca hanno scelto persino di non stare ai domiciliari con tutte le restrizioni, misura cautelare custodiale appioppata loro per [...]

set 022016
 
Torino - Dichiarazione letta in aula dai compagni e dalle compagne imputate per l'irruzione alla Turkish Airlines

Riceviamo e pubblichiamo. Come è noto, in quest’aula si discuterà la nostra sorte in merito alle misure cautelari comminateci nell’ambito dell’inchiesta per l’iniziativa contro la Turkish Airlines di Torino-Caselle. La Procura torinese, in particolare nella persona del qui presente pubblico ministero Antonio Rinaudo, è ormai nota a chiunque per il suo accanimento nei confronti di ogni lotta sociale. Altrettanto noto è il tentativo di genocidio e la brutale repressione del dissenso in corso in Turchia: [...]

ago 292016
 

VENERDÌ 2 SETTEMBRE h 9:00 ritrovo all’ingresso del tribunale di Torino (via Falcone, Fs Porta Susa, Bus 68, Tram 9) Udienza di riesame per le misure cautelari inflitte per l’irruzione alla Turkish Airlines h 16:30 ritrovo al capolinea 3 presidio e saluto ai detenuti del carcere delle Vallette In Turchia dilagano purghe ed arresti di massa del dopo-golpe, continua la guerra interna nelle regioni curde, si mobilita l’esercito in appoggio militare all’Isis nella vicina Siria; [...]

ago 212016
 
Torino - 2 settembre riesame per irruzione alla Turkish Airlines

Riceviamo e pubblichiamo. Se pensavate di spaventarci avete sbagliato bersaglio! Così abbiamo concluso lo scorso comunicato e da qui ripartiamo, per dare alcuni aggiornamenti e lanciare nuove iniziative. La vicenda che ci vede coinvolti, lo ricordiamo, è un’inchiesta per una irruzione negli uffici della turkish airlines, compiuta un anno fa in solidarietà al popolo curdo e per denunciare quel che accadeva in Turchia, argomento oggi di estrema attualità. Per questo dieci compagni e compagne sparsi [...]

lug 272016
 

Riceviamo e pubblichiamo. Non si arresta lo stillicidio di misure cautelari emesse dai giudici torinesi imboccati da una procura che non perde occasione nel tentativo di neutralizzare le varie espressioni della lotta. Un elenco sarebbe incompleto e superfluo. E piangersi addosso non è nelle nostre corde e anche poco utile. Quello che c’è da dire però è che da qualche mese, di fronte alla notifica di svariate misure cautelari, compagni e compagne hanno deciso di [...]

lug 232016
 
Piemonte - "Una resistenza oltremisura": comunicato dei compagni e delle compagne imputate per l'irruzione alla Turkish Airlines

Riceviamo e pubblichiamo. Per l’ennesima volta, la mattina del 21 luglio 2016, siamo stati svegliati all’alba dalla polizia. Questa volta, su mandato del solito pm Rinaudo, vorrebbero obbligarci a presentarci in commissariato tutti i giorni, due volte al giorno, come misura cautelare per una iniziativa del settembre 2015, quando ci recammo negli uffici della Turkish Airlines di Torino Caselle, per denunciare la politica terrorista di Erdogan e dare sostegno a chi, in Turchia e in [...]