giu 142016
 
41 BIS = TORTURA - L’Aquila, sabato 25 giugno 2016: manifestazione in città e sotto il carcere

fonte: pagine contro la tortura 41-bis = tortura Da circa un anno chi è sottoposto al regime previsto dall’art. 41-bis dell’ordinamento penitenziario non può più ricevere libri, né qualsiasi altra forma di stampa, attraverso la corrispondenza e i colloqui sia con i parenti sia con gli avvocati. Libri e stampa in genere possono ora entrare nelle celle a 41-bis soltanto se acquistati tramite l’amministrazione penitenziaria. Inizialmente, nel novembre del 2011, la circolare del DAP (Dipartimento [...]

giu 102016
 
Torino - No ai divieti di dimora

fonte: Macerie Puntare i piedi di fronte a queste nuove, ennesime misure cautelari lancia una scommessa ambiziosa: opporsi direttamente alle misure giudiziarie e cercare di rafforzare i conflitti reali spingendo affinché abbiano sempre maggior forza. L’incastro tra la spinta a portare avanti le lotte e l’opposizione al lavoro del Tribunale è ciò che dovrebbe permeare la mobilitazione a ridosso della data dell’udienza del Riesame per i dodici compagni con il divieto di dimora, ancora da fissare. L’affastellarsi di [...]

giu 102016
 

fonte: Scateniamoli Giornata di mobilitazione in attesa della sentenza del processo al primo maggio NoExpo di Milano h 9:00 —- Presidio davanti al Tribunale di Milano aspettando la sentenza h 14:00 — Pranzo in Statale, writing, musica e iniziative h 18:00 — Aperitivo h 19:00 — Presentazione dell’opuscolo “Rompere la piazza” e a seguire assemblea aperta “continuare a combattere devastazione e saccheggio” Sono passati ormai oltre sei mesi dall’arresto di tre pirati accusati di devastazione e saccheggio [...]

mag 272016
 
Torino - Frontiere e dodici banditi

Solidarietà a Silvia, Lorenzo, Giada, Daniele, Carla, Francesca, Antonio, Chiara, Silvietta, Nico, Natasha, Valeria fonte: Macerie “Bruciare le frontiere ogni giorno“, questo il titolo e il filo conduttore della tre giorni svoltasi a Torino nei giorni scorsi. E oltre a Calais, a Ventimiglia, a Idomeni e al Brennero – le frontiere statali – i racconti e le riflessioni si sono infatti concentrati sui Cie e sui centri di Seconda Accoglienza, sulle occupazioni con i rifugiati [...]

mag 162016
 

LA CATASTROFE È OGNI GIORNO IN CUI NON ACCADE NULLA Il 12 maggio si è tenuta l’ultima udienza del processo di primo grado per i fatti del 15 ottobre 2011 a Roma. Fu una giornata di lotta in cui la rabbia e l’insofferenza, a lungo trattenute, sfociarono in numerose azioni di attacco contro luoghi rappresentativi dello sfruttamento e dell’oppressione e che ebbe il suo culmine negli scontri di piazza S. Giovanni. Eravamo in tanti/e a vivere [...]

mag 052016
 
Accadde il 3 luglio 2011 - Solidarietà a Gabriele e Pandino

«Fumo, molto fumo. Denso. Delle migliaia di persone che resistono nei boschi della Maddalena si scorge solo la sagoma. L’aria, irrespirabile, è satura di gas lacrimogeni e sono ormai parecchie ore che si tenta di cacciare da quel pezzo di terra, strappato con violenza solo qualche giorno prima, gli uomini in divisa. La determinazione è molta e la rabbia anche. I signori della guerra non se l’aspettavano e sono preoccupati, hanno già esploso più di [...]

mag 012016
 
Roma, 13 maggio - Presidio davanti al DAP - 41bis = TORTURA

“Leggo molto i libri, li adoro, mi aiutano ad essere libero e a anestetizzare un po’ i miei problemi di salute” (Lettera di Francesco da Caltanisetta) Da alcuni mesi chi è sottoposto al regime previsto dall’art. 41bis dell’ordinamento penitenziario (O.P.) non può più ricevere libri, né qualsiasi altra forma di stampa, attraverso la corrispondenza e i colloqui sia con parenti sia con avvocati: i libri e la stampa in genere si possono solo acquistare tramite [...]

apr 272016
 
Roma - 12 maggio 2016: solidarietà ai/alle ribelli del 15 ottobre 2011

Chi si ribella non è mai solo/a. Sono passati quasi 5 anni: era il 15 ottobre del 2011, le strade di Roma si erano riempite. In quel periodo, dopo le forti proteste e rivolte che avevano acceso la “primavera araba”, anche in Europa e negli Stati Uniti, in seguito all’appello lanciato dai movimenti 15M nati a Madrid, si scendeva in piazza ovunque, davanti e contro i palazzi del Potere, nel rifiuto delle politiche di austerità [...]