Mondiali Rebeldi 2015: aggiornamenti dalle fasi finali

Coppa Terzo Tempo:

Africa Unita                                                 VS                           Contratto Sociale GNU Folk

africaunita.jpg
contrattosocialegnufolk.jpg
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Arrivano a disputare i quarti di finale cinque squadre di comunità migranti del territorio pisano (Albania, Romania, Kurdistan, Marocco,Senegal) e tre squadre di associazioni e gruppi pisani come Arciragazzi, Trabant FC e Nodo Collettivo.

Dei quarti di finale già molto impegnativi e che hanno già il sapore della finalissima.

Finalmente note anche le squadre partecipanti alla Coppa Terzo Tempo, che si giocherà Domenica 28 alle ore 20. Le squadre che,  non arrivate alle fasi finali,  hanno interpretato meglio lo spirito del Mondiale Rebelde. Per quest'anno sono Africa Unita, la squadra di profughi che abitano a Pisa, giunti da Lampedusa solo qualche settimana prima dell’inizio del torneo, e i Contratto Sociale FC, che alla prima esperienza ai Mondiali Rebeldi sono riusciti a perdere tutte e tre le partite ma che hanno portato in campo allegria. Queste le due squadre in pieno spirito del mondiale, dove non importa chi vince e chi perde, ma l’importante è starci dentro.
Anche quest’anno la coppa Terzo Tempo è dedicata alla memoria dello scomparso Presidente del Circolo di Pisanello, Paolo Balducci.

E mentre la Decima Edizione sta volgendo al termine iniziano già i preparativi per le finalissime di domenica 28 Giugno che prevedono come sempre anche un momento di socialità fuori dal campo con la Cena Mondiale, fino ai brindisi per la squadra che risulterà vittoriosa.

Progetto Rebeldìa
 
< Prec.   Pros. >
Joomla SEF URLs by Artio