Questione Leopolda: la Giunta comunale si dà alla sartoria e confeziona un bando su misura

Come Laboratorio di cucito 31K32 ci sentiamo toccati nel vivo dagli ultimi sviluppi  dell’ormai annosa questione Leopolda: chiunque abbia dato un’occhiata al bando elaborato per assegnare la gestione di quella che è nata come la Casa delle Associazioni (ripetiamo: Casa delle Associazioni) ha visto come si tratti di un abito male imbastito da una Giunta armata di metro da sarto e forbici. Dovrebbe trattarsi di un bando “taglia unica”, capace di vestire e dare spazio alle associazioni, tutte, della città, e invece guardiamo l’etichetta e vediamo che è una taglia 40, perché quaranta devono essere le associazioni partecipanti, che queste devono avere sede a Pisa e esser state formate da almeno due anni; che tali associazioni si presumere debbano essere a scopo di lucro, altrimenti come potrebbero pagare gli alti oneri previsti? Ancora, sotto la scritta “Made in Pisa”, l’etichetta del Bando per la Casa delle Associazioni, riporta altre clausole: chiunque voglia indossarlo non può avere pendenze (ossia vertenze in sospeso, non condanne) per occupazione, né potrà indossarlo chi intenda svolgere la propria attività associativa nel territorio senza dover render conto a controllori. E’ prevista infatti la supervisione politica delle attività da parte della Giunta Comunale, il cui parere sarà dirimente per la concessione degli spazi della Leopolda (che è sempre la Casa delle Associazioni di cui sopra) nonché di eventuali contributi.

Come Laboratorio di cucito siamo sconcertati da un tale esempio di mala sartoria, e chiediamo che il bando per quella che deve essere, sempre di più, la Casa delle Associazioni, risponda a criteri di apertura e democrazia. In città, la mancanza di luoghi in cui le associazioni possano svolgere le attività per cui si sono costituite, è ormai drammatica.

Invitiamo pertanto tutte le associazioni a prendere le distanze dal disegno della Giunta comunale, rifiutandosi di partecipare ad un bando che, ad oggi, è mero strumento di elargizione e controllo.

Non sprechiamo quest’occasione: strappiamo il bando su misura e pensiamone uno per tutti. Per una vera Casa delle Associazioni.

Laboratorio di cucito 31K32

 

 
< Prec.   Pros. >
Joomla SEF URLs by Artio