Spazio libri e Area Proiezione per United Colors of Commons

 

  UnitedColorsofCommons.pngUnited Colors of Commons vedrà la partecipazione attiva di alcune case editrici legate ai temi affrontati durante i tre giorni di inziative, ma non solo. Un vero e proprio spazio aperto alla presenza di editori e librai con i quali i partecipanti di United Colors of Commons avranno la possibilità di dialogare e confrontarsi. Alcune case editrici presenti all'iniziativa: Alegre Edizioni, Becco Giallo, Bfs Edizioni, Shake, Agenzia X e molte altre ancora. Saranno presenti inoltre la libreria "Tra le righe", la fumetteria "Fumettando" e la Biblioteca Babil del Progetto Rebeldia.

 

United Colorsi of Commons avrà il suo spazio di proiezione permanente. All'interno dell'ex Colorificio Liberato, infatti, il collettivo CinemAltrove allestirà un ciclo continuo di video a partire dalla mattina con "Rebel Blob", contenitore dedicato ai movimenti e associazioni che hanno animato il dibattito intorno al tema dei Beni Comuni. A seguire nel corso della giornata un omaggio a Franco Maresco e Daniele Ciprì con la proiezione degli "storici" filmati di Cinico Tv. 

 

PER INFORMAZIONI 

scrivi a   Indirizzo e-mail protetto dal bots spam , deve abilitare Javascript per vederlo

 

 è una delle attività permanenti proposte per  

UNITED COLORS OF COMMONS

PARTECIPAZIONE, AUTOGESTIONE E DEMOCRAZIA PER UNA CITTÀ DEI BENI COMUNI

EX- COLORIFICIO LIBERATO,  VIA MONTELUNGO 70/633


 

 

 

 

 

 
< Prec.   Pros. >
Joomla SEF URLs by Artio