United Colors of COmmons

PARTECIPAZIONE, AUTOGESTIONE E DEMOCRAZIA PER UNA CITTÀ DEI BENI COMUNI

  Active Image

Convegno 25-26-27 Gennaio 2013
Ex- Colorificio Liberato,  Via Montelungo 70/633 

Promuove il Municipio dei BENI Comuni di Pisa  

Il 25, 26 e 27 gennaio a Pisa si costituisce un'altra città. Tre giorni di riflessioni, iniziative, socialità presso l'ex Colorificio Liberato di via Montelungo, durante i quali verrà tracciata una nuova mappa di quella terra ancora senza confini chiamata "Beni Comuni".

È possibile oggi immaginare una rete dei Beni Comuni? E soprattutto: è possibile tracciarla in una città politicamente depressa come Pisa, ma socialmente attiva e varia come poche in Italia?

Per rispondere insieme a queste domande, il Municipio dei Beni Comuni organizza United Colors of Commons: un viaggio lungo tre giorni che vedrà coinvolti soggetti, luoghi, modi e forme diverse e di diversa origine nel cammino comune verso la conquista di nuove pratiche sociali e della loro divulgazione.
Un'iniziativa che non nasce da una vaga astrazione, bensì da un percorso plurale e condiviso che ha visto al proprio centro decine di realtà cittadine, e non solo, impegnate dal basso nella promozione e nella difesa di un nuovo modello di società.
Tre giorni durante i quali verranno promossi le campagne condotte da ogni singola associazione, oltre che uno spazio di programmazione delle attività permanenti da condurre in quello che si candida a essere il fulcro di una nuova stagione politica, ovvero l'ex Colorificio Liberato di via Montelungo.
Oltre ai tavoli di lavoro, ai dibattiti e alle attività momento centrale dei tre giorni sarà l'assemblea plenaria che definirà i termini di una nuova costituente, nel tentativo di costruire proprio quella rete dei Beni Comuni che a Pisa attualmente manca.
Beni Comuni, riutilizzo sociale e creativo degli spazi: quali usi sono possibili da parte della città nel nuovo spazio dell'ex Colorificio Liberato? A questa e ad altre domande risponderà United Colors of Commons: una nuova stagione è alle porte.
Per informazioni scrivi a: Indirizzo e-mail protetto dal bots spam , deve abilitare Javascript per vederlo  

Il Programma 

Venerdi 25 Gennaio



“Actions for Commons”: pratichiamo la democrazia dei beni comuni.

Ore 16.30 Tavola rotonda: "Dal privilegio del mattone al diritto al buon abitare".  Partecipano: Daniele Cosci (Sicet) e Virgilio Barachini (Unione Inquilini) e un rappresentante del X Municipio di Roma ( maggiori informazioni )

Ore 16.30 Laboratorio: “Ri-costruire la storia del Colorificio: un laboratorio sulle fonti scritte e orali”. Coordinano: Stefano Gallo, Giuseppe Marcocci. Se vuoi contribuire alla preparazione del laboratorio scrivi a Indirizzo e-mail protetto dal bots spam , deve abilitare Javascript per vederlo
 
Ore 18 Seminario: "Riutilizzo sociale e creativo degli spazi"   
Intervengono: Paolo Cottino, Assegnista di Ricerca del Dipartimento di Architettura e Pianificazione, Politecnico di Milano e redattore della ricerca "Reuse"; Agostino Petrillo, docente di Sociologia Urbana del Politecnico di Milano. In videoconferenza skype con realtà europee di riuso creativo di fabbriche abbandonate. (maggiori informazioni )

Ore 21:30 Tavola rotonda: "La Repubblica dei Beni Comuni" 
Intervengono: Marco Bersani, Paolo Cacciari, Sandro Medici, Mario Pezzella   (maggiori informazioni )
 


Sabato 26 Gennaio

Dalle ore 9:30  alle 13, tavoli di lavoro: 
- Transition lab: esperimenti di futuro sostenibile. Partecipano: Alberto Castagnola - Reset Roma,
Se vuoi contribuire alla costruzione del tavolo scrivi a Fairwatch:   Indirizzo e-mail protetto dal bots spam , deve abilitare Javascript per vederlo ( maggiori informazioni )
  
-  Che Bio ci aiuti. L’ecocompatibilità fatta casa: sviluppo e sostenibilità degli ecovillaggi, la bioedilizia tra antichi saperi e nuove tendenze alla scoperta della green house. 
Se vuoi contribuire alla costruzione del tavolo, scrivi a:   Indirizzo e-mail protetto dal bots spam , deve abilitare Javascript per vederlo maggiori informazioni )    
  
- Il problema dell'accesso al credito. Immaginare e sperimentare alternative: filiera corta del denaro, microcredito, strumenti di finanza etica. Intervengono: Massimo Ronchieri - Banca Etica,
Corrado Giani - Fiba-Cisl, Alessandro Tassi - Mag Firenze.
Se vuoi contribuire alla costruzione del tavolo, scrivi a Gruppo di Azione Territoriale dei soci di Banca Etica per Pisa e Livorno:   Indirizzo e-mail protetto dal bots spam , deve abilitare Javascript per vederlo (maggiori informazioni )
  
-  La Democrazia fra crisi della rappresentanza e nuove istituzioni per la gestione dei beni comuni. Interviene Mario Pezzella - Democrazia Km Zero. Se vuoi contribuire alla costruzione del tavolo scrivi a: Indirizzo e-mail protetto dal bots spam , deve abilitare Javascript per vederlo maggiori informazioni  )

- Migranti e diritti di cittadinanza. Intervengono: Avv. Alessandra Ballerini, Avv. Anna Brambilla.
Se vuoi contribuire alla costruzione del tavolo scrivi ad Africa Insieme:   Indirizzo e-mail protetto dal bots spam , deve abilitare Javascript per vederlo   ( maggiori informazioni )

- Lavoro, Reddito, Diritti e lotta alla precarietà nelle città al tempo della crisi.
Se vuoi contribuire alla costruzione del tavolo scrivi:   Indirizzo e-mail protetto dal bots spam , deve abilitare Javascript per vederlo   ( maggiori informazioni )
  
Dalle 14 alle 17, tavoli di lavoro: 

-  Pace e demilitarizzazione del territorio. Strategie di disobbedienza alla guerra. (maggiori informazioni )
Se vuoi contribuire alla costruzione del tavolo scrivi a:   Indirizzo e-mail protetto dal bots spam , deve abilitare Javascript per vederlo  
  
- Città e territorio: uso e consumo del suolo tra speculazioni e rendita. 
Se vuoi contribuire alla costruzione del tavolo scrivi a:   Indirizzo e-mail protetto dal bots spam , deve abilitare Javascript per vederlo ( maggiori informazioni )

-  Altracultura: modelli e finalità di una nuova produzione culturale. ( maggiori informazioni  )
Se vuoi contribuire alla costruzione del tavolo scrivi a: Indirizzo e-mail protetto dal bots spam , deve abilitare Javascript per vederlo
  
- Nuovo Welfare e municipalità. 
Se vuoi contribuire alla costruzione del tavolo scrivi a:   Indirizzo e-mail protetto dal bots spam , deve abilitare Javascript per vederlo ( maggiori informazioni )
  
- Disinformiamoci: tracce di ricerca per un'informazione desde abajo. Partecipano: Gigi Sullo e Anna Pizzo - DKm0, Vilma Mazza - Global Project, Luca Giunti - Grande Cortile (Val di Susa), Cristiano Lucchi - AltraCittà (Firenze), Chiara Martina - Pisanotizie, Collettivo Desinformemonos, Comune.info, Fausto Pellegrini - Rai News. Se vuoi contribuire alla costruzione del tavolo scrivi: Indirizzo e-mail protetto dal bots spam , deve abilitare Javascript per vederlo   ( maggiori informazioni )

- L’AltraRiforma: la voce degli studenti. Partecipano:  Samuele Piras e Roberto Campanelli.
Se vuoi contribuire alla costruzione del tavolo scrivi a: Indirizzo e-mail protetto dal bots spam , deve abilitare Javascript per vederlo  ( maggiori informazioni  )
  
Ore 17:30  Tavola rotonda: "La funzione sociale della proprietà privata".
Intervengono: Prof. Maria Rosaria Marella, Prof. Ugo Mattei, Prof. Luca Nivarra, un esponente del Nuovo Cinema Palazzo  
  
Ore 20:30 Cena sociale 

Ore 23  Concerto: THE BROTHER GREEN presentano l’album debutto "No Country For Young Men"



Domenica 27 Gennaio



Ore 10 Assemblea plenaria “Partecipazione, autogestione e democrazia per una città dei beni comuni”,  finalizzata alla stesura di  un documento per una rete dei beni comuni in città
. 
  
Ore 13 Pausa pranzo 
  
Ore 17 Chiusura dei lavori 

Durante la tre giorni attività permanenti al Colorificio dalle ore 16 del venerdì: Mediacenter a cura di Radio ROARR , Cucina realizzata da CiboLiberoKC, Libreria , Mercato contadino, la Ciclofficina, Laboratorio del riciclo, Mostre fotografiche, Spazio proiezioni, Spazio Bambini
  
Informazioni Utili  (per raggiungerci, per mangiare e dormire)
 
MUNICIPIO DEI BENI COMUNI – PISA 
  
Per informazioni:     Indirizzo e-mail protetto dal bots spam , deve abilitare Javascript per vederlo  


 
< Prec.   Pros. >
Joomla SEF URLs by Artio