Prossimi eventi
  • Domani 21:00 | Circolo alhambra
    Marta Fana presenta "Non è lavoro, è sfruttam...
    Presentazione di Non è lavoro, è sfruttamento Venerdì 15 dicembre, ore 21, c/o Circolo ARCI Alhambra ne parliamo con: - Marta Fana, economista e autrice del libro; - Bruno Settis...

Al Garante dei diritti dei detenuti per la città di Pisa

Spett. sig. Garante

Con la presente la informiamo che sabato 26 maggio 2012 si terrà a Pisa la dodicesima edizione della manifestazione antiproibizionista Canapisa, con conclusione  nel parco adiacente al Carcere Don Bosco.

Ogni anno la Manifestazione è dedicata alle vittime del proibizionismo, come Cucchi, Aldrovandi e tutti quelli che ogni anno perdono la vita nelle carceri, ma quest’anno è dedicata anche a tutti quei detenuti che si trovano in questa situazione a causa della sola legge sugli stupefacenti.

I promotori della manifestazione hanno scelto questo luogo per fare una denuncia collettiva a un sistema proibizionista responsabile di circa la metà delle detenzioni insieme al grave sovraffollamento che si verifica nel sistema penitenziario italiano.

Leggi tutto...
 

Promo Canapisa 2012

E' in arrivo l'edizione del 2012 di Canapisa la Street Parade Antiproibizionista promossa dall'osservatorio antipro/Canapisa Crew. Tenetevi forte!

 

 

 

CANAPISA STREET PARADE 26 MAGGIO ORE 17,00 PIAZZA S.ANTONIO!

canapisa antiproibizionismo rebeldia pisa

SCENDI IN PIAZZA PER DIRE BASTA AL PROIBIZIONISMO!! 

 
APPELLO CANAPISA 2012
 
E' dal 2001 che l'Osservatorio Antiproibizionista porta avanti un lavoro di ricerca, divulgazione e diffusione di pratiche di riduzione del danno, finalizzate allo sviluppo di una cultura consapevole e critica nell'affrontare la realtà del consumo di sostanze proibite e la repressione attuata dalle politiche ultra proibizioniste “made in Italy” in materia.
Lo scenario che abbiamo di fronte, dopo cinquanta anni di proibizionismo planetario, è quello di un campo minato dove non ci si può muovere per paura di fare la mossa sbagliata e vedersi rovinare la vita solo perché si è scelto di consumare sostanze proibite.

Leggi tutto...
 

VII edizione dei Mondiali Rebeldi - Il Calcio come non l'avete mai visto!

Torneo di calcio a 5 non competitivo organizzato dal Progetto Rebeldìa di Pisa, col supporto logistico ed organizzativo del circolo Arci Pisanello e la collaborazione tecnica della UISP, comitato di Pisa. Il torneo si svolgerà dall'8 giugno al 1 luglio 2012 presso il circolo Arci "Pisanello" - Via Marsala - 2 Riglione - Oratoio, PISA. Per maggiori info: www.rebeldia.net

 

 

Proteggiamo MACAO

Esistere, resistere, insistere... sempre di più!

macao_vol.PNG
Il 5 Maggio, davanti agli occhi di una città intera come Milano nasce MACAO, nel pieno del centro finanziario, territorio ormai defraudato da anni di malgoverno della città. In questi dieci giorni di incessante attività culturale e sociale migliaia di persone hanno potuto toccare con mano il degrado che deriva dall'abbandono colpevole da parte di una proprietà privata che sa solo consumare spazi e lavoro, ma hanno anche potuto toccare il cielo con un dito, lassù dal 32esimo piano di Torre Galfa.
Forse hanno potuto guardare con occhi diversi e con nuove prospettive alla propria città, restituita loro come un bene comune, hanno potuto scoprire una strada da percorrere
con altri cittadini e cittadine. Nel vuoto in cui ci troviamo a vivere quotidianamente, nel silenzio in cui tutto avviene, nell'assenza totale di equilibrio tra chi le regole le deve rispettare e chi le scrive e le impone a proprio piacimento, in un'epoca in cui la speculazione finanziaria e la miseria sembrano soffocare tutto, quei 32 piani vestiti di blu hanno rappresentato un faro per Milano, ma anche per molte altre città italiane che si sono raccolte intorno a questa esperienza in soli pochi giorni.
Ieri tutto questo è stato sgomberato, ma anche se stasera quella luce non indicherà più una via, Milano stanotte non potrà dormire, ciò che è stato continuerà.

Nessuno potrà scordarsi quello che da lassù hanno visto, per cui TUTTI/E  A M.A.C.A.O!!


Laboratorio delle disobbedienze - Rebeldia

http://www.macao.mi.it/
 

Filippeschi come Alemanno. Stop agli sgomberi: non sono la soluzione.

Si avvicina la campagna elettorale, tornano gli sgomberi dei campi rom. A un anno di distanza dalle prossime elezioni amministrative, il Sindaco uscente pensa di fare il pieno dei consensi agitando il “problema rom”, indicando facili capri espiatori da allontanare e cacciare.
Un modo comodo per deviare l’attenzione dai veri problemi di questa città.

Questa volta, le vittime designate sono gli abitanti di una piccola comunità di origine rumena: dodici persone in tutto, di cui cinque minori, che da giorni cercano un luogo in cui ripararsi. Sgomberati dal palazzo “dei Frati Bigi”, hanno trovato rifugio sotto il Ponte delle Bocchette: da allora la Polizia Municipale non ha dato tregua, e quasi ogni giorno si susseguono sgomberi e intimazioni di allontanamento.

Leggi tutto...
 

Quarantennale della morte di Franco Serantini

SABATO 5 MAGGIO 2012  
20120505_serantini.png
Il 7 maggio prossimo ricorrerà il 40° anniversario della scomparsa di Franco Serantini. «studente/lavoratore di origine sarda, anarchico, Franco è morto nel 1972 nel carcere Don Bosco di Pisa per le percosse ricevute dalla polizia mentre partecipava ad una manifestazione antifascista».La vicenda di Franco Serantini ha segnato profondamente tutta la città di Pisa e la storia di tutto il paese. Negli anni molte manifestazioni e iniziative, intraprese a livello locale e non solo, hanno tenuto viva la memoria di Franco e con essa le sue idee. Dopo la morte, gli amici e i compagni di Franco, insieme a gran parte della città, lo hanno voluto ricordare apponendo una targa sull’edificio ex collegio Pietro Thouar, dove aveva trascorso gli ultimi anni della sua vita, e ponendo nell’attigua piazza un  monumento di marmo.
Leggi tutto...
 

Arcilesbica sul bando alla Leopolda

 

L'Associazione ArciLesbica Pisa entra nel merito della questione sul Bando per l'assegnazione della gestione della Stazione Leopolda, condividendo le preoccupazioni emerse finora da larga parte del mondo associativo pisano.

Pur non avendo mai fatto parte del Cartello associativo partecipante alla gestione della Stazione Leopolda, ci sembra necessario intervenire in questo dibattito che va ad incidere profondamente sulla democrazia degli spazi sociali cittadini.

Leggi tutto...
 

FIRMA LA PETIZIONE PER LA CICLABILE VERSO IL LITORALE!

20120315_ciclabile_litorale.png

SI FIRMA FINO AL 1 MAGGIO !

Egregio signor Sindaco di Pisa,
siamo un gruppo di cittadini, maggiorenni e residenti nel Comune di Pisa, che abitano, lavorano o semplicemente hanno a cuore il litorale pisano. Apprendiamo in questi giorni, dal principali mezzi d'informazione la notizia della volonta di codesta amministrazione di realizzare un percorso ciclabile che colleghi il litorale alla città, chiamato ‘Al mare ci vado in bici’.
Di un progetto del genere si paria da anni, si sono fatti studi e promesse, ma non si è ancora realizzato niente di concreto.
Siamo convinti che il progetto non sia piu procrastinabile e quindi chiediamo che si trasformi in un impegno formale.
Riteniamo che sia adatto allo scopo un percorso ciclabile riservato e non promiscuo cosi come previsto dai D.M. 30 novembre 1999 n 557.

La presente costituisce petizione ai sensi dell'art. 54 del vigente statuto comunale.

Leggi tutto...
 

Comunicato TILT Pisa sulla Leopolda

Pisasembraquasiunrefuso.Unacit​tàsenzaspazi.

Gli spazi servono. Anche, fra l'altro, a capirsi. Se solo fossero gestiti meglio, a Pisa non mancherebbero. In molti e molte a Pisa conducono da anni percorsi battaglieri che hanno tenuto altissima l'attenzione sul problema. E storicamente - come emerge chiaro dal bel comunicato della Casa della Donna - le istituzioni sono state sensibili. Fino all'esplosione della speculazione sul mattone. Nello spazio di un decennio, quella logica finanziaria e speculativa si è impossessata del Comune che oggi, come il peggiore palazzinaro, affitta a prezzi altissimi. Ne consegue che il bando della Leopolda è un annuncio: AAA solo referenziati e per bene, immobile di pregio adiacenze centro storico mq 1500 affittasi. Utenze escluse, proprietaria indiscreta.
Leggi tutto...
 

Rifondazione Comunista sul Bando per la Leopolda

IL BANDO PER LA LEOPOLDA VA RITIRATO E RIPENSATO COINVOLGENDO TUTTO IL MONDO ASSOCIATIVO CITTADINO 

Rifondazione Comunista ha da subito contestato l’impostazione del bando per la Leopolda chiedendo, insieme ad altre forze politiche e a diverse realtà sociali della città, che la giunta tornasse sui propri passi. A due settimane dalla scadenza del nuovo bando – uscito dopo che il primo è stato frettolosamente pubblicato, per poi essere ritirato e rimaneggiato – chiediamo che anche questo venga ritirato e radicalmente ripensato in un confronto pubblico con tutto il mondo associativo cittadino. Tale confronto, misura di democrazia reale, finora è mancato del tutto.
Leggi tutto...
 

UAAR sul bando della Leopolda

Logo UAARIl Circolo UAAR di Pisa, articolazione territoriale di un'associazione nazionale, condivide le numerose richieste, della politica e del movimento associativo, di ritiro del bando comunale per la gestione della Stazione Leopolda e di contemporanea apertura di un dibattito senza pregiudiziali ideologiche sulla gestione degli spazi comunali destinati a formazioni sociali come le associazioni.

Abbiamo sempre fatto parte del cartello Leopolda, ma pensiamo che l'attuale bando per l'assegnazione degli spazi della Leopolda contenga troppi aspetti inaccettabili. Per citarne solo alcuni:

Leggi tutto...
 
<< Inizio < Prec. 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 Pross. > Fine >>

Risultati 1261 - 1272 di 1318
Joomla SEF URLs by Artio