20 luglio 2013 Ribelli a vita

Bastione Sangallo Liberato - oggi, 20 luglio 2013

A 12 anni da Piazza Alimonda e dall'assassinio di Carlo il Progetto Rebeldia vuole rinnovare anche a Pisa la memoria di quel 20 luglio 2001 e di tutti gli abusi da parte delle forze dell'ordine sui manifestanti che accorsero a Genova per il G8. La giornata di oggi al Giardino Scotto prevede proiezioni su quelle giornate di Genova ma anche momenti di socialità in uno dei posti di Pisa tra i più belli e più abbandonati lasciati al degrado da un'amministrazione sempre più miope.

Ma sembra che niente sia cambiato da quel 2001 perché anche oggi ci troviamo a fare i conti con i fatti gravissimi accaduti in Val Susa nella serata di ieri, in cui a farne le spese sono stati i molti manifestanti che si dirigevano verso il cantiere che hanno subito cariche e gas CS. Tra gli attivisti fermati e arrestati, anche compagni e compagne di Pisa, a cui va la nostra massima solidarietà.

 
< Prec.   Pros. >
Joomla SEF URLs by Artio