Creare Comune

Rigenerare pratiche per agire i beni comuni


Active Image

Due mesi di confronto, riflessione per consolidare pratiche e inventare nuove forme di partecipazione, rifiutarsi di essere solo cifre e tornare alla realtà, sviluppare di questo percorso una memoria collettiva che rifugga la sola immediatezza ed estemporaneità.

Suggestione alla base di questo ciclo di seminari/confronto, che si terrà nei mesi di aprile e maggio all'ex-colorificio liberato, i contenuti della  rivista fiorentina curata dal Prof. Pezzella "Il Ponte", che verrà infatti presentata nel suo disegno complessivo  il 12 Aprile con lo stesso curatore, assieme al Prof. Paolo Maddalena (Vicepresidente emerito della Corte Costituzionale), un esponente dell'Ex-Asilo Filangeri e Gianfranco Ferraro, ricercatore in Filosofia Politica dell'Università di Pisa. 

Nuove elaborazioni e nuove letture della lotta per i beni comuni alla luce di una risposta , che è già in atto e che va anch'essa letta e interpretata sulla base di nuovi bisogni. Riaprire spazi, dare un senso al vuoto colpevole, con vite e relazioni in trasformazione  che rispecchiano il  dinamismo della partecipazione e della cittadinanza attiva.

Cercare di attuare meccanismi di disinnesco di forme assetanti di economie, che possano celare meccanismi mafiosi, ma anche evitare forme di appropriazioni vandaliche della natura, le vere forme di impossessamento abusivo.

Di questo tratteremo il 20 Aprile con un esponente dell'Ass.Libera e F.Forno e tratteremo invece di crisi ecologica il 26 Aprile con Guido Viale, Ruzzenenti e Ricoveri.

Il mese di maggio invece vedrà ancora in date da definire, la presentazione di alcuni libri tra cui "Contro riforme" di U.Mattei, "l'Insurrezione in corso" di G.Esteva.

 

 

 
< Prec.   Pros. >
Joomla SEF URLs by Artio