officina 5 punte difende la causa del Municipio dei Beni Comuni

A soli tre mesi dalla liberazione dell’ Ex Colorificio Toscano, il Municipio dei Beni Comuni si trova di fronte all’ennesima minaccia di sgombero. Questo non solo comporterebbe la distruzione di tutte le attività faticosamente ricostruite fino ad ora, ma anche la perdita di un punto di riferimento e di aggregazione di numerose associazioni del territorio.

Per noi studenti medi l’ Ex Colorificio Liberato è stato un luogo in cui abbiamo investito energia e tempo, collaborando nel nostro piccolo alla creazione di una città nuova, che esce dal grigiore.

Per noi l’ Ex Colorificio Liberato è un luogo di formazione culturale che va oltre l’ambiente scolastico, è un luogo di confronto con le altre realtà, che ha portato ad una nostra crescita, è un luogo di partecipazione attiva anche nelle proposte delle iniziative.

Per noi l’ Ex Colorificio Liberato potrebbe essere un’opportunità per ideare progetti nuovi  e per continuare ad avere voce in capitolo nella vita sociale pisana.

Officina, per tutti questi motivi, difende la causa del Municipio dei Beni Comuni, appoggia totalmente il Progetto Rebeldìa e invita, inoltre, tutti coloro che sono sensibili alla questione a manifestare la loro solidarietà.

 

Officina 5punte

 
< Prec.   Pros. >
Joomla SEF URLs by Artio