Non una di meno: saremo una marea

nos_menos.jpg

Sono davvero pochi i giorni che ci dividono dal corteo e dall’assemblea nazionale del 26 e 27 Novembre, indetti dal percorso NonUnaDiMeno. Un percorso che continua a raccogliere adesioni e partecipazione in maniera esponenziale: espressione del forte bisogno di confronto e della volontà di mettere in comune le pratiche e l’entusiasmo di un mondo che da anni opera nel quotidiano e dal basso per affermare l’autodeterminazione delle donne e contrastare la violenza maschile. 

Il percorso NonUnaDiMeno è soprattutto l’incontro dalla scorsa primavera di diversi Femminismi, che dall’assemblea tenutasi l’8 Ottobre nella facoltà di Psicologia della Sapienza, hanno  deciso di misurarsi con una sfida di certo complessa ma altrettanto irrimandabile. 

 

Leggi tutto...
 

Boicotta HP: Settimana internazionale di azione

Dal 25 novembre al 3 dicembre - segnati la data!

 boycotthp_settimana.jpg

» Unisciti all'evento Facebook

La rete internazionale per il boicottaggio di HP, riunitasi su iniziativa del Comitato nazionale palestinese per il BDS, lancia una settimana internazionale di azione per denunciare il ruolo della multinazionale Hewlett Packard (HP) che trae profitto dall’occupazione israeliana e dal controllo delle carceri.

Da venerdì 25 novembre a sabato 3 dicembre, comprendendo anche la Giornata di solidarietà con il popolo palestinese che si svolge il 29 novembre.

In Palestina, HP provvede alle tecnologie utilizzate nei checkpoint e nel sistema di identificazione dell'apartheid israeliana, permette di mantenere Gaza sotto assedio, offre servizi e attrezzature agli insediamenti illegali e implementa il controllo nelle carceri israeliane dove la tortura è sistematica. Mentre dichiara di sostenere i valori di responsabilità sociale, HP è nota per il suo coinvolgimento in pratiche oppressive in tutto il mondo.

Dall’Italia alla Malesia, dagli Stati Uniti alla Gran Bretagna, dalla Germania alla Palestina, nelle città di tutto il mondo si stanno organizzando eventi e azioni per costringere HP a riconoscere le sue responsabilità. Partecipate!

Sono in programma iniziative a Bologna, Cagliari, Firenze, Milano, Napoli, Pisa , Potenza, Ravenna, Roma, Torino e Udine.

Leggi tutto...
 

42X2 by Radio Roarr

 

A fianco di Amnesty International

Il Progetto Rebeldià aderisce all'appello lanciato dal''Associazione Diritti e Frontiere (Adif ) a sostegno di Amnesty International

 

amnesty_hotspot.jpg

Rivolgiamo l’appello che segue a tutte le associazioni, forze sociali e politiche settori  della società civile che considerano l’attacco portato ad Amnesty International come irricevibile e che intendono continuare a portare avanti ogni tentativo di fare luce su quanto accade ai migranti che giungono in Italia.

A FIANCO DI AMNESTY INTERNATIONAL

Con il rapporto Hotspot Italia: come le politiche dell’Unione europea portano a violazioni dei diritti di rifugiati e migranti, pubblicato il 3 novembre 2016, Amnesty International ha denunciato gli episodi di violenza e illegalità che ormai da tempo si registrano nel sistema italiano di identificazione e accoglienza. Molti di noi lo hanno fatto, ma in modo episodico e circoscritto a particolari situazioni e illegalità che ormai da tempo si registrano nel sistema italiano di identificazione e accoglienza. Molti di noi lo hanno fatto, ma in modo episodico e circoscritto a particolari situazioni. Basandosi su un accurato lavoro di raccolta di testimonianze, Amnesty ha invece messo media e istituzioni di fronte alla sistematica violazione di principi costituzionali e di convenzioni internazionali – ovvero di quelle pietre miliari della nostra convivenza civile intese a garantire il rispetto dei diritti umani, la libertà e la dignità di ogni persona.

 

Leggi tutto...
 
<< Inizio < Prec. 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 Pross. > Fine >>

Risultati 64 - 72 di 2016
Joomla SEF URLs by Artio