MUNICIPIO DEI BENI COMUNI

20111215_municipio_beni_comuni.jpgGiovedì 15 dicembre si è svolta in piazza XX settembre la prima seduta del Municipio dei Beni Comuni.

I movimenti, i lavoratori, le associazioni e la cittadinanza hanno ripreso parola su alcune delle principali questioni che riguardano il territorio di Pisa, riacquistando la facoltà di “prendere parte”, facoltà che le prepotenti leggi di mercato degli ultimi anni cercano di sottrarre quotidianamente ai cittadini. 

Ecco l'ordine del giorno:

Impatto ambientale del nuovo progetto di viabilità (proposto dall'Ass. Salviamo l'acquedotto mediceo di Pisa)

Assegnazione diretta dello spazio di via Andrea Pisano al Progetto Rebeldia (proposta da Progetto Rebeldia)

Modalità di attuazione dell’iniziativa chiamata “Giornata della solidarietà” (proposta da Comitato NO Caserma)

Ripubblicizzazione acqua bene comune (proposto dal Comitato pisano Acqua bene comune)

Emergenza abitativa nel territorio di Pisa (proposta da Unione Inquilini Pisa)

Vertenza Cantieri Navali di Pisa - Assessorato al Lavoro Bene Comune

Ritiro del protocollo Pisa Città Sicura

 
< Prec.   Pros. >
Joomla SEF URLs by Artio