Benvenuto!

Razionalisti è un sito per promuovere la visione atea e razionalista del mondo e dell'uomo.
Atea perchè sostiene che Jahvè, Allah, il mostro spaghetti volante e le religioni in genere siano solo un prodotto della mente dell'uomo e che chiunque è libero di crederci ma esse non devono poter influenzare la vita pubblica di chi, a suo modo, non ci crede.
Razionalista perchè a sostegno che la ragione, intesa come pensiero critico, passando attraverso le conoscienze scientifiche sia lo strumento principale per il progresso della società, mentre, per contrasto, ogni forma di dogmatismo, fideismo e pregiudizio sia un ostacolo allo sviluppo di quest'ultima.
In un mondo ideale questo sito non avrebbe senso di esistere, l'Italia è uno stato dichiaratamente laico e l'articolo 3 della Costituzione Italiana sansisce l'uguaglianza di tutti i cittadini senza distinzione di credo (e si suppone non credo) religioso. Nel mondo reale, chiunque può rendersi conto che questi valori non sono rispettati: le ingerenze della Chiesa Cattolica nella politica e nella vita degli italiani sono enormi, tanto da aver lasciato l'Italia indietro rispetto agli altri stati europei su numerose questioni sociali; L'ateismo è visto come un male e Papa Benedetto XVI lo può tranquillamente paragonare al nazismo in più servizi in onda sul telegiornale di Stato.
Detto ciò sei invitato a contribuire iscrivendoti al forum o contattandoci con suggerimenti e proposte. Buona permanenza!